Da Miami arriva anche il primo utile per H3G

di Redazione

Le novità della convention H3G a Miami riguardano le tariffe e non solo.
Vincenzo Novari, complice l’inviato del “Giornale”, infatti da una notizia attesa da tempo: il primo risultato utile, ovvero con segno positivo, nei bilanci di 3 Italia.

Nell’articolo del quotidiano milanese queste le dichiarazioni dello stesso Amministratore Delegato che ha ripercorso la storia, nonché le aspettative dell’azienda, come già aveva fatto con Mondo3 nei mesi scorsi.

«In tre anni – ha spiegato l’ad Vincenzo Novari, che ha seguito la società fin dall’inizio – siamo riusciti a passare da 400 milioni di perdite al profitto che sarà pari a qualche decina di milioni e sarà comunicato a fine marzo.


Ora vogliamo aprire altri 500 negozi in Italia entro giugno investendo 50 milioni. Sulla rete investiremo invece 500 milioni in tre anni. E forse apriremo anche un nuovo call center dando lavoro a 300-400 persone. Se abbiamo raggiunto buoni risultati lo dobbiamo anche ai nostri call center che lavorano in modo diverso dagli altri».

Confermato invece quanto già dichiarato alla nostra testata riguardo l’incremento del traffico dati grazie a Facebook e ai social network. «Nel 2009, in 6 mesi, siamo passati da 20 a 40 terabite di traffico al giorno – ha detto Novari -; sui dati abbiamo una quota del 30-35%. Quindi, siamo quasi alla pari con Tim e Vodafone che hanno il triplo di clienti rispetto ai nostri. Questo grazie a offerte molto vantaggiose come quella per l’iPad (5 euro al mese per 3 GB di traffico). Il risultato è che il 60% degli iPad italiani funzionano con una nostra sim».

L’articolo completo sul sito del Giornale “Dopo dieci anni, «3» trova il primo utile. E ringrazia l’iPad

Commenta la news nel nostro forum!

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3