Matrimonio tra H3G e Wind? Si è riaccesa la passione a quanto pare…

di Redazione

WindLa notizia rimbalza dalle pagina di “Repubblica” dove il matrimonio tra 3 Italia e Wind torna come ipotesi concreta.

Ufficialmente la trattativa è in salita, ma di fatto Hutchison Wampoa del magnate cinese Li Ka-Shing e la Wind targata Vimpelcom continuano a provare a trovare un accordo per convolare a nozze“, si legge nel quotidiano in edicola.

La difficoltà, come nei precedenti tentativi, risiede nelle valutazioni che devono risultare sufficientemente attraenti per entrambe le parti e nella governance.

Wind ha in pancia 9,2 miliardi di debiti con un ebitda che a fine 2013 dovrebbe sfiorare i due miliardi, mentre 3 Italia ha un debito intragruppo e circa 300 milioni di ebitda.

La bozza a cui stanno lavorando ai massimi livelli nei due gruppi prevede che sia 3 Italia ad acquistare la maggioranza della nuova società che nascerebbe dal conferimento delle attività dei due operatori mobili, anche se il gruppo di Mosca vorrebbe mantenere una partecipazione azionaria in vista magari di un futuro collocamento in Borsa di quello che dovrebbe diventare il terzo operatore mobile italiano“.

Sul punto tecnico si spiega che “l’affare prevede un esborso per Hutchison in contanti e in azioni, mentre il debito verrebbe interamente conferito dentro la neonata società.”

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3