hutchison-whampoa

3 Group Europe, che numeri! Con le fusioni il fatturato vola quasi ovunque

di Tommy Denet

hutchison-whampoa3 Group Europe, che si trova nel bel mezzo di due fusioni (con Wind in Italia e poi nel Regno Unito), ha reso noto che – alla prima metà del 2015 – si è registrato fatturato di  30.600.000.000 HK$ (pari circa a 3.940.000.000 dollari americani): un calo del due per cento sulla valuta di Honk Kong anche se la società ha indicato un aumento del 16 per cento se rapportato alle valute locali delle sue filiali.

Nel Regno Unito, dove Hutchison Whampoa (ora CK Hutchison) ha concluso un accordo per accollarsi l’ex rivale O2 UK, il gruppo ha visto ricavi in aumento del 10 per cento toccando quota 1,1 miliardi di sterline.
Non solo. La metà dei suoi abbonati ora stanno utilizzando la rete 4G di 3UK.

Andando a casa nostra, in Italia, dove CK Hutchison ha recentemente deciso di fondere le proprie attività con Wind di VimpelCom, si è avuta una crescita di tutto rispetto: +8% e quota 881 milioni di €.

Bene anche in Svezia: il volume delle entrate è aumentato dell’11 per cento (SEK3.4 miliardi), del quattro per cento per 3Austria (355 milioni di €) mentre  in Danimarca rimane fermo 1 miliardo DKK.

In Irlanda, il fatturato è stato potenziato con l’acquisizione di O2 ed è aumentato addirittura del 245 per cento (335 milioni di €).

La base clienti del Gruppo 3 in Europa è pari a 30,1 milioni, di cui 17,5 milioni sono abbonamenti mentre solo 12,6 milioni sono prepagati.

Non sorprende sapere che il Regno Unito con 3UK e l’Italia con H3G sono i suoi due maggiori “contribuenti” alla causa con quota oltre 10 milioni di utenti per entrambe.

L’attività europea ha registrato un EBITDA di HK $ 7800000000, un aumento del 20 per cento rispetto allo stesso periodo nel 2014.

Vedi anche il comunicato ufficiale 3 Italia sulla semestrale 2015: aumentano clienti, ricavi, Ebit

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3