2013 positivo per 3 Italia: crescono i clienti del 2% e salgono i clienti ad alto valore

di Andrea Trapani

3 Italia3 Italia chiude il 2013 con 9,7 milioni di clienti, in crescita del 2% rispetto al 2012.
I clienti ad alto valore rappresentano il 48% del totale (erano il 46% l’anno precedente) mentre crescono del 40% i clienti in rete con smartphone e tablet.

Continua infatti la crescita a doppia cifra del traffico dati (+42%) e dei ricavi da Internet mobile (+22%), così come quella del traffico voce (+27%).

I ricavi complessivi si attestano a 1,75 miliardi di euro, in calo dell’11% per effetto del taglio delle tariffe di terminazione mobile. Al netto di tale effetto i ricavi crescono invece del 3% rispetto al 2012, meglio della media del settore. L’EBITDA raggiunge quota 279 milioni di euro, in crescita del 6% nonostante l’elevata competitività del mercato. Tale miglioramento è principalmete legato alla crescita del margine da servizi dovuta all’aumento della base clienti attivi (+16%) e alla riduzione dei costi di acquisizione clienti (CACs, al netto dei ricavi da terminali). L’EBIT si attesta a 0,3 milioni di euro, in linea con il valore del 2012 (0,5 milioni).

Nel periodo di riferimento 3 Italia ha continuato a investire per potenziare ulteriormente la propria rete e dare il suo contributo alla riduzione del digital divide e allo sviluppo del Paese.
L’investimento in innovazione ha infatti permesso a “3” di estendere la propria rete Internet veloce al 95% della popolazione, di stabilire un primato italiano sul fronte dei servizi HSPA a 42 mega, collegando l’85% degli italiani in 4300 città, e di attivare i servizi 4G-LTE a 100 mega in 88 città e località turistiche.


Commercialmente, 3 Italia ha rivolto la sua attenzione principalmente al mercato delle pre-pagate, ai servizi di connettività integrata e alle offerte legate alla MNP (Mobile Number Portability). A febbraio 2013, “3” ha lanciato i piani ALL-IN Ricaricabili, estendendo i vantaggi degli Abbonamenti all-inclusive al mondo pre-pagato.
L’azienda ha poi confermato il suo impegno alla diffusione dei servizi in banda larga mobile a prezzi competitivi e accessibili a tutti rinnovando “Internet a Casa”, l’offerta di servizi integrati orientati alla connettività sia a casa, sia in mobilità, che ha permesso di servire il bisogno di connettività in modo semplice, economico e immediato.

Complessivamente questa strategia ha riscosso successo e ha consentito a 3 Italia di confermare la leadership nella MNP con la performance migliore del mercato: “3” ha registrato infatti più di 1 milione di acquisizioni nette con MNP, il doppio di quelle fatte nel 2012, a indicazione dell’efficacia della strategia commerciale e della competitività di “3” rispetto al mercato.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3