SuperInternet

Lo strano ruolo di 3 tra Grillo e Berlusconi

di Valerio Longhi

Notizie estive, ma che riescono a riscuotere un particolare interesse in cui si occupa ed interessa di internet mobile.
In una particolare vicenda legata alla pubblicazione di un commento di minacce verso Silvio Berlusconi nel blog di Beppe Grillo entra in scena H3G.

Il gestore 3, infatti, è stata la connessione utilizzata da colui che ha lasciato il messaggio su cui si sono aperte le indagini che proprio per lo stop da Trezzano (e da Microsoft, nda) si sono arenate. Quale è il punto?

La risposta che ha bloccato tutto è il fatto che l’operatore, nel caso specifico, ha eseguito le indicazioni del Garante della Privacy ed ha risposto che dal gennaio 2008 viene seguito l’ordine di distruggere dopo 60 giorni l’indirizzo Ip di destinazione che identifica univocamente i dispositivi collegati nell’ambito di una singola rete informatica.

A questo punto non resta che attendere cosa succederà in futuro: il gip Fabrizio D’Arcangelo chiede di continuare l’inchiesta perché le normativa del Garante della privacy ha solo autorità amministrativa e non legislativa, ma intanto sarà impossibile identificare il mittente del messaggio.

| via Excite

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3