In orbita il primo satellite DVB-SH per la Tv Digitale Mobile

di Andrea Trapani

Un satellite da 500 milioni di dollari e’ sopra le nostre teste da qualche giorno: si tratta del satellite di ICO Global Communications che assicurera’, dal 2009, le trasmissioni in DVB-SH.

Evoluzione satellitare del DVB-H (standard europeo per la Tv Digitale Mobile), aiutera’ la diffusione del segnale… dall’alto. Il satellite, primo nel suo genere, dovrebbe assicurare la trasmissione di 10-15 canali per la tv mobile.

According to the company behind the, ICO Global Communications, the new TV system will be capable of providing live and stored TV in handsets and moving vehicles, interactive navigation and other two-way services. Called DVB-SH, its key advantage over existing mobile media technologies (such as DVB-H and MediaFLO) is its nationwide coverage – courtesy of the new bird hanging over the United States, Puerto Rico and the US Virgin Islands – and improved building penetration. The first DVB-SH system to be launched in the US, there are currently no compatible devices but this should change by the 2009 launch.

In Italia la sperimentazione del DVB-SH e’ targata 3 Italia, Alcatel-Lucent e Rai:

La sperimentazione sarà curata per la Rai dalla Direzione strategie tecnologiche, da Raiway e dal Centro ricerche e innovazione tecnologica. La prima fase di prova, tra il dicembre 2007 e marzo 2008, sara’ un test per provare le capacità del Dvb-sh di supportare un elevato numero di canali di tv mobile ad alta qualità, in varie condizioni di utilizzo. In una seconda fase, il segnale broadcast da satellite sara’ emulato da un trasmettitore situato su un elicottero ad una elevata altitudine; per analizzare situazioni di utilizzo reale, saranno distribuiti dei terminali commerciali Dvb-sh a un campione di clienti. In una prospettiva di piu’ lungo termine verranno effettuati test con satelliti operativi in collaborazione con un primario operatore satellitare.


[via Telcoeye: DVBH Satellitare, Rai e 3 sperimentano a Torino]

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3