callcenter

L’Aquila, continua fino al 4 agosto la commessa del call center 3

di Valerio Longhi

La storia del call center H3G dell’Aquila sembra essere infinita.

Torniamo alle ultime settimane: dopo l’appello dei sindacati, è arrivata la decisione dei giudici.
Il 23 luglio scorso il tribunale di Milano ha respinto il ricorso presentato da Globe Network contro H3G, che ha disdetto la commessa al call center aquilano ritenendo infatti legittimo il provvedimento adottato dall’operatore telefonico a causa del debito erariale di 4,5 milioni di euro contratto dal fornitore.

Martedì ancora un nulla di fatto dal tavolo di mediazione svoltosi presso il Ministero dello Sviluppo Economico.

Rete8 scrive che “[…] l’impressione è che la decisione di H3g di restare in questa fase a bocce ferme, dipenda dal timore di incorrere in ulteriori ripercussioni giudiziarie. In sostanza l’operatore telefonico non agirà con la ricerca di nuove soluzioni per L’Aquila e per i suoi lavoratori fino a quando Globe Network non avrà licenziato i 234 telefonisti“.

Il servizio andato in onda ieri.

Photo: 30110 Helmond callcenter Rabobank int 06 (Kerkstr) 2009
Ben Kraan Architecten BNA
www.benkraan.nl

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3