compass

Finanziamenti per un telefono con Compass, arriva la tassa unica (molto meno cara del bollo sul contratto)

di Tommy Denet

compassDalla scorsa settimana, esattamente dal 4 dicembre, una piacevole novità riguarda tutti i clienti che sottoscrivono un finanziamento con H3G.

Infatti, da alcuni giorni gli importi dovuti dal cliente per la sottoscrizione di un finanziamento Compass sono cambiati diventando più vantaggiosi.

 Le imposte di bollo da 16€ sul contratto e 2€ annuali di “comunicazione trasparenza” sono state sostituite da un unico importo corrispondente allo 0,25% dell’importo totale finanziato (es. 700€ finanziato corrisponde ad un’imposta di 1,75€)

Questo si traduce in una importante riduzione dei costi per il cliente all’apertura di un finanziamento.

Ovviamente tutto questo perché si applica l’aliquota dell’imposta sostitutiva sui finanziamenti bancari a medio e lungo termine (cioè quelli la cui durata supera i 18 mesi) che è pari allo 0,25% (o al 2% dell’importo erogato, a seconda delle finalità per le quali sono erogati).

Un’innovazione sicuramente positiva per gli importi decisamente bassi (nei valori assoluti) necessari per l’acquisto di terminali mobili e informatici.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3