Google: dopo il nexus one, un Android QWERTY per le aziende

di Fabrizio Castagnotto

Google ha presentato da pochi giorni il suo smartphone Android di punta, il nexus one, e già trapelano le anticipazioni su quello che potrebbe essere un prossimo modello di “superphone“, stavolta realizzato con un occhio di riguardo per il mercato aziendale.

In un intervento effettuato ieri nella cornice del CES 2010, il più importante evento relativo all’elettronica di consumo, che si sta svolgendo in questi giorni a Las Vegas, Andy Rubin – vicepresidente della sezione ingegneristica di Google e “mente” dietro al Googlefonino nexus one – ha rivelato alcune piccole informazioni sul prossimo futuro dei terminali Android che usciranno con il marchio di Google.

Durante un evento organizzato dal Wall Street Journal, Walt Mossberg ha intervistato Rubin, il quale ha parlato nuovamente di Android e del nuovissimo smartphone nexus one, il “telefonino di Google, annunciato e messo in commercio solo un paio di giorni fa.

L’ingegnere di Google, incalzato da Mossberg, non si è fermato qui e ha anche fornito alcune indicazioni su cosa dobbiamo aspettarci a breve. Il nexus one, infatti, sarà solo il primo di una serie di smartphone firmati Google. A breve potrebbe fare capolino un “nexus two“, non più dedicato al mercato consumer come il primo, ma pensato per un utilizzo professionale.

Google nexus one, anteprima Italia Mondo 3Infatti questo nuovo cellulare, sempre basato su piattaforma Android 2.1, avrà naturalmente un grande schermo touch come il nexus one, ma anche una tastiera QWERTY, dedicata a chi fa un utilizzo intenso di mezzi di comunicazione quale l’email. Subito il pensiero va ai terminali BlackBerry, saranno questi i diretti concorrenti del nuovo smartphone?

Ma un utilizzo aziendale del cellulare necessita anche di una durata della batteria superiore a quella possibile oggi con il nexus one. Rubin ci rassicura subito, promettendo che questo modello avrà anche una batteria di capienza maggiore rispetto a quella fornita con il nexus one.

Aspettiamo allora di vedere cos’altro ci riserverà Google nel campo della telefonia mobile in questo 2010 che si preannuncia già ricco di competizione.

Nel frattempo, qualcuno di voi ha già convinto amici o parenti che vivono dove è possibile ordinarlo a mandarvene uno? Se sì, venite a raccontarci tutto nel Forum di Mondo3 nella discussione dedicata al Nexus One by Google.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3