Apple contro Samsung: 1 miliardo di multa per i coreani che fanno appello

di Andrea Trapani

La causa è una delle più lunghe, e probabilmente più note, della storia della telefonia mobile.

Lunga perché le accuse tra Apple e Samsung son nate anche prima della causa intrapresa, tra le tante, in California. Ma è dagli Stati Uniti che arriva il primo verdetto che nella lunga querelle mette il primo punto a favore della casa di Cupertino.

Un miliardo di dollari (e spiccioli…) di risarcimento.

Le cifre coinvolte nell’affare che riguardava i brevetti sono da capogiro.

Fra i brevetti che per i giudici americana avrebbe infranto il produttore sudcoreano ci sono quelli relativi al multitouch, allo scroll e ad alcune modalità di zoom e navigazione. La decisione della Corte di San José comunque non è piaciuta a Samsung: il fatto che sia stato stabilito che siano stati infranti sei brevetti Apple, di cui almeno tre volontariamente, porterà a un ricorso.

La nota che arriva dalla Corea del Sud è chiara: “Presenteremo subito alcune mozioni per ottenere un rovesciamento del verdetto e se non saranno accolte presenteremo ricorso alla Corte d’Appello“.

E intanto le altre cause a giro per il mondo aspettano il verdetto. Sarà come quello californiano? Qualcuno in casa Samsung comincia a tremare..

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3