ZTE supera HTC e diventa il 4° produttore mondiale di smartphone

di Redazione

ZTE ha annunciato di aver guadagnato una posizione e di essere diventato nel corso del terzo trimestre del 2012 il quarto produttore di smartphone al mondo, secondo dati di IDC, fornitore leader di dati di mercato e di servizi consulenziali.

Il report Worldwide Quarterly Mobile Phone Tracker di IDC(*) registra come nel terzo trimestre del 2012 ZTE abbia consegnato 7,5 milioni di smartphone, tallonando da vicino RIM, che la precede con una differenza di soli 0,1 punti percentuali.

In quinta posizione nel Q2, ZTE ha superato HTC nel corso dell’ultimo trimestre, rientrando per la prima volta tra i primi quattro produttori mondiali di smartphone.

I dati IDC mostrano come l’incremento della quota di mercato di ZTE derivi dagli sforzi continui di diversificazione a livello internazionale condotti in Q3. Tradizionalmente legata alle vendite in Cina, ZTE ha registrato un aumento significativo presso i mercati internazionali più avanzati, con il 35% delle consegne complessive di smartphone che ora avviene sui principali mercati internazionali, in particolare in Nordamerica.

I risultati ottenuti dalla nostra linea di punta di smartphone Grand hanno spinto in modo particolare la crescita di ZTE sul mercato. Questo riguarda sia dispositivi 3G che LTE, come il quad-core Grand Era, il dual core Grand X e Grand X In, dotato di processore Intel”, ha commentato Mr He Shiyou, EVP and Head of the Terminal Division di ZTE. “Nel corso del trimestre, con il Grand Era U985, abbiamo anche lanciato lo smartphone quad-core più sottile del mercato.”

Per massimizzare la visibilità dei nostri smartphone, ci siamo focalizzati sulla costruzione di solidi canali di distribuzione a livello mondiale. Ad esempio, il nostro prodotto di punta, lo ZTE Grand X, è stato lanciato nel Regno Unito, in Svizzera, Turchia, Russia ed Italia, in collaborazione con distributori di rilievo”, ha poi aggiunto Mr Shiyou.

Gli smartphone ZTE consegnati nell’intero anno 2011 hanno superato i 15 milioni di unità, in aumento del 400% rispetto al 2010, cosa che ha reso ZTE il produttore di smartphone con la crescita più veloce dopo Apple.

(*) Fonte: Comunicato Stampa IDC, “Smartphones Drive Third Quarter Growth in the Worldwide Mobile Phone Market, According to IDC,” 25 October 2012. Disponibile: http://www.idc.com/getdoc.jsp?containerId=prUS23753512   

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3