ZTE lancia la datacard LTE più piccola al mondo

di Redazione

ZTE ha annunciato il lancio della ZTE MF823, la più piccola datacard 4G LTE al mondo.

In grado di operare senza driver, la MF823 offre agli utenti una connettività Internet semplice e veloce. Utilizza la piattaforma chip LTE Qualcomm di seconda generazione, ed ha uno spessore di soli 13 mm, quasi un terzo rispetto alle datacard LTE di prima generazione. Questo la rende la datacard LTE più piccola al mondo.

La MF823 ha un’interfaccia utente web, supporta IPv6 ed è compatibile con Win8/XP/Mac e tutti i principali sistemi operativi. Supporta LTE-FDD DL/UL 100/50Mbps, UMPS-HSPA+: DL/UL 42/5.76Mbps ed è retrocompatibile con GPRS/GSM, permettendo agli utenti di avere un accesso Internet ad alta velocità ovunque si trovino, senza necessitò di disporre di una connessione cablata ad Internet o di un hotspot WiFi pubblico.

 Anche il consumo energetico medio della MF823 è stato decisamente ridotto rispetto al consumo delle datacard LTE di prima generazione: utilizza un terzo dell’energia in meno. Sono anche state migliorate le proprietà di irraggiamento e, con la più bassa temperatura di funzionamento del settore, non si ha sensazione di calore nemmeno dopo un utilizzo prolungato.

La MF823 è stata ottimizzata a livello di elevata ampiezza di banda, ridotto delay ed elevato tasso di comunicazione (per ridurre il rischio di rallentamenti nella comunicazione dati e voce), in modo da garantire agli utenti la possibilità di avere sempre a disposizione un accesso Internet mobile ad alta velocità.

 

La ZTE MF823 è stata già lanciata in Kazakistan, e verrà presto presentata in altri Paesi, in Europa e nell’area Asia-Pacifico.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3