Mondo fisico e digitale convergono nel 5G, secondo ZTE

di Redazione

ZTE 101ZZTE Corporation ha rivelato la visione dell’azienda per i futuri scenari legati al 5G, in cui la connettività wireless a super banda larga permetterà ai consumatori e alle organizzazioni l’accesso istantaneo e on-demand ad applicazioni e informazioni in tempo reale nella vita quotidiana e nel lavoro, per una convergenza del mondo fisico e digitale.

Secondo il rapporto ZTE, “5G – Driving the Convergence of the Physical and Digital Worlds” (5G – Verso la convergenza del mondo fisico e digitale), la tecnologia 5G renderà possibili interazioni senza soluzione di continuità tra gli individui, oltre alla connettività tra persone e macchine, creando un nuovo ecosistema digitale nel quale ogni persona o macchina connessa può essere produttore e consumatore d’informazioni, portando così a una crescita accelerata del traffico di rete.

Per gestire le esigenze degli utenti 5G, le reti acquisiranno maggiore intelligenza, facilità d’uso e versatilità, combinando così le migliori caratteristiche delle reti cellulari e wireless locali. “Il 5G sarà il catalizzatore della convergenza fra reti, servizi e dispositivi, e aprirà nuove prospettive per utenti e organizzazioni”, ha spiegato Zhao Xianming, vicepresidente e CTO di ZTE.

Per fornire la migliore esperienza utente per i futuri servizi 5G, il settore delle telecomunicazioni dovrà collaborare con altre filiere nel settore per sviluppare una comprensione approfondita di come questa tecnologia possa soddisfare le esigenze di diversi settori economici”. Nell’era 5G, mondo fisico e sfera digitale corrispondente saranno sempre più vicini, con un coinvolgimento e un’interazione reciproca che avverranno attraverso rapidi scambi di informazioni.

La mappatura digitale del mondo fisico sarà conseguenza della crescente integrazione nelle reti 5G di diverse filiere: vendita al dettaglio, medicina, istruzione, intrattenimento, trasporto e finanza.

 “In qualità di fornitore globale leader nel settore delle soluzioni per le telecomunicazioni e le aziende, ZTE continuerà a giocare un ruolo attivo nello sviluppo della tecnologia 5G”, ha dichiarato Zhao. La ricerca sulla tecnologia 5G si concentrerà sull’esperienza utente, piuttosto che limitarsi all’espansione della capacità di rete.

La tecnologia 5G supporterà una gamma molto più ampia di servizi e applicazioni informatiche interconnesse, man mano che le reti sviluppano nuove capacità di soddisfare esigenze sociali e aziendali sempre maggiori, oltre a quelle dei singoli consumatori. Per fornire un’esperienza utente ottimale, i ricercatori 5G dovranno sviluppare nuovi servici centrati sull’utente, offrendo modelli basati sull’uso e sui servizi utilizzati.

| via Rapporto 5G ZTE (.pdf)

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3