Presentato in Cina il primo Android 4.1 (Jelly Bean) di ZTE

di Redazione

ZTE ha presentato in Cina il suo primo dispositivo Android 4.1 (Jelly Bean) solo una settimana dopo il rilascio della versione ufficiale del sistema operativo.

Lo smartphone ZTE N880E opera con la versione Google Experience di Jelly Bean ed è il primo smartphone Android 4.1 lanciato in Cina e il terzo del mondo.

Seguiranno a breve altri dispositivi: “ZTE vanta un ottimo rapporto con Google e questo fatto, associato alle nostre capacità di ricerca e sviluppo e alla nostra esperienza nella personalizzazione di dispositivi per partner in tutto il mondo, significa che siamo in grado di rendere disponibili sul mercato nuove tecnologie in tempi brevissimi, commenta Kan Yulun, Vice President e CTO Handset Division in ZTE.

Il nostro obiettivo è quello di fornire la miglior esperienza cliente al miglior prezzo e il device N880E ne è Lo smartphone N880E dispone di un touchscreen capacitivo WVGA da 4” con un processore Qualcomm 7627A da 1GHz, 4GB di memoria e una fotocamera AF da 3.2MP.

Si tratta di un dispositivo ultra-sottile con uno spessore di soli 10,4mm. Il modello ZTE N880E è stato presentato per la prima volta nel maggio 2012 con Android 2.3 e ha già superato il milione di unità vendute.

La versione 4.1 del sistema operativo mobile Android è stata rilasciata il 13 luglio e offre maggiori prestazioni con nuove funzionalità come le notifiche espandibili e Google Now.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3