Android, presentato lo ZTE GEEK con Intel all’IDF 2013

di Redazione

ZTE GEEKIn occasione dell’Intel Developer Forum (IDF) tenutosi a Beijing, ZTE presenta lo ZTE GEEK, il primo smartphone dell’azienda che dispone del processore Intel Atom Z2580 a 32nm.

ZTE GEEK vanta un display HD da 5” con risoluzione 1280×720, dispone del sistema operativo Android 4.2 Jelly Bean e di 8GB di eMMC+1GBRAM.

Lo smartphone è dotato di una fotocamera da 8 megapixel sul retro e una da 1 megapixel davanti, una luce LED supplementare, una batteria da 2300mAh ad ampia capacità e una frequenza di CPU di 2.0GHZ. I test mostrano che, rispetto al processori Intel precedenti, il dispositivo Clover Trail+ è due volte più rapido in termini di elaborazione e tre volte più veloce per la grafica, oltre a ridurre i consumi.

“La recente collaborazione con Intel sullo ZTE GEEK si basa sul successo della serie Grand e rafforza ulteriormente la nostra competitività nel mercato degli smartphone di fascia alta”, commenta He Shiyou, ZTE EVP e Head of the Mobile Devices Division. “La partnership migliorerà anche l’esperienza dei clienti fornendo loro una maggiore ampiezza di scelta”.

Quest’anno è il settimo consecutivo dell’IDF di Beijing, il principale evento Intel e uno dei più noti per il settore della comunicazione. ZTE mostrerà anche il tablet V98 e lo smartphone Grand X IN, entrambi dotati di chip Intel.

Da diverso tempo ZTE sottolinea l’importanza dell’esperienza utente, componente chiave della relazione di lunga data con Intel. Quando Intel è entrata nel mercato del microchip mobili nel 2012, ZTE ha presentato poco dopo il suo primo smartphone basato su Intel, il Grand X IN, consentendo all’azienda cinese di diventare la prima a presentare un prodotto di punta basato su processore Intel sul mercato europeo. Un prodotto, il Grand X IN, che è diventato il più venduto in Austria.

 

Negli ultimi due anni, ZTE si è impegnata molto nel segmento dei device intelligenti, e il nuovo telefono Intel rappresenta un elemento chiave della strategia dell’azienda per passare a prodotti di fascia alta.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3