STX Ultra, il nuovo smartphone dual sim italiano by Stonex

di Redazione

Stonex STX UltraE’ arrivata l’ufficializzazione alle voci che annunciavano la prossima uscita del nuovo smartphone dell’azienda italiana Stonex.

Già leader nella progettazione e produzione di strumenti di rilevamento ad alta precisione, il marchio brianzolo presenta sul mercato il nuovo smartphone Stonex STX ULTRA, consolidando sempre più la presenza in questo settore strategico della comunicazione mobile.

 

A poco più di sei mesi dall’inizio dell’avventura, il bilancio di Stonex è oltremodo positivo. I precedenti modelli Stonex STX e STX S hanno conquistato moltissimi estimatori, grazie alle caratteristiche di qualità e performance offerte da questi esemplari, per la prima volta a un prezzo accessibile.

L’azienda in questi mesi non si è seduta sugli allori ma ha instancabilmente lavorato sullo sviluppo del nuovo modello di punta, tenendo in alta considerazione i feedback ricevuti dai consumatori con l’obiettivo di migliorare e rendere ancora più piacevole l’esperienza nell’uso di uno smartphone Stonex.

STX ULTRA è un concentrato di tecnologie di ultima generazione, anche se la prima cosa che colpisce è la nuova forma di ricercato design. Più grande, più sottile (8mm di spessore) e più leggero dei predecessori, vanta un display da 5” in HD con risoluzione 1280×720 pixel a 16,7 milioni di colori, in linea con le migliori e più apprezzate soluzioni del mercato.

Il processore è stato migliorato, un “quadcore” a 1.2 GHz con 1GB di RAM / 4 GB di ROM che assicura prestazioni di alto livello e una maggiore rapidità di risposta nell’utilizzo delle applicazioni, anche quando ce n’è più d’una in funzione.

Sull’utilità del Dual Sim si è detto molto, ragion per cui Stonex ha scelto di mantenere questa preziosa caratteristica anche sulla nuova edizione.

La fotocamera posteriore scatta immagini a 8 Mpixel mentre quella frontale a 2 Mpixel, regalando delle fotografie chiare, luminose e dai colori vividi.

Rispetto ai modelli precedenti è stato implementato un servizio di aggiornamento al sistema operativo Smart UI (User Interface) 1.0, così come offerto dai principali produttori di telefoni. In questo modo sarà anche possibile raccogliere le segnalazioni di malfunzionamento del dispositivo da parte degli utenti e conventirle in un aggiornamento software che risolva il problema. Da segnalare inoltre l’applicazione “sfondi”, preinstallata, che consentirà, previa accettazione da parte dell’utente, di ricevere in automatico sfondi sempre aggiornati.

La batteria a 2000 mAh rappresenta un altro fattore molto positivo, costituisce uno dei migliori standard del mercato e consente una “durabilità garantita” anche quando il telefono è utilizzato costantemente.

Dotato di sistema operativo Android, STX ULTRA si avvale dell’ultima versione Jelly Bean 4.2.1, lo smartphone sarà disponibile in colore nero e inoltre sarà equipaggiato di una micro SD da 8Gb.

Il nuovo Stonex STX Ultra sarà acquistabile in anteprima a partire dal 30 giugno al prezzo di 399 euro iva inclusa sul sito www.stonexsmart.com con la novità, per la prima volta offerta da un marchio di telefonia, di acquistarlo in 22 comode rate a 19,95 euro al mese grazie ad un accordo con Findomestic.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3