Toughshield R500+, lo smartphone robusto per l’industria e non solo

di Redazione

r500+toughshieldToughshield, il produttore globale di apparecchiature robuste per l’industria, ha annunciato oggi la disponibilità del suo più recente smartphone robusto, il modello R500+.

Riempiendo la lacuna esistente nel mercato della mobilità, il modello R500+ appare a tutti gli effetti come uno smartphone consumer ma possiede tutte le caratteristiche e le qualità di una tipica apparecchiatura industriale robusta.

Il modello R500+ offre la stessa robustezza e leggerezza del suo predecessore R500, con però un processore molto più potente Quad Core Qualcomm Snapdragon S4 a 1,2GHz, una maggiore disponibilità di memoria, il sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean e l’opzionale batteria estesa di 3600 mAh, rendendolo così ideale per un uso industriale e professionale.

A differenza degli smartphone consumer, il modello R500+ possiede schermo Gorilla® Glass, è certificato IP-67 e MIL–STD-810G per uso in ambienti polverosi e impermeabile all’ingresso di acqua, ed è progettato per resistere a molteplici cadute sul cemento. Il suo design robusto, l’integrazione della tecnologia NFC, unitamente ad altre esclusive caratteristiche come doppia SIM, tasto dedicato per applicazioni Push-to-Talk, supporto per la lettura di codici a barre 1D/2D, ne fanno il prodotto ideale per un ventaglio di applicazioni industriali di mobilità, come le applicazioni di sicurezza e vigilanza, servizi di assistenza tecnica e manutenzione, assistenza sanitaria a domicilio, lavoratori “sul campo” del settore pubblico, supporto al lavoro edile e opere edili in generale.

Commentando il modello R500+, il direttore della pianificazione strategica Mark Davis ha detto che “Sempre di più i clienti dei settori industriali stanno cercando apparecchiature con il design e la facilità d’uso degli smartphone consumer, che però abbiano caratteristiche di robustezza e con tutte le funzionalità che normalmente sono disponibili solo nei tradizionali, e più costosi e pesanti, terminali di mobile computing.

L’R500+ offre tutte queste caratteristiche in un potente e robusto smartphone che include anche doppia SIM, permettendo all’utente che si trova di frequente “sul campo” di utilizzare lo smartphone sia per le applicazioni professionali/business e sia per le applicazioni personali (abilitando l’approccio “bring your own device” – BYOD).”

L’R500+ può essere già ordinato, con consegne previste in gennaio 2014.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3