A BlackBerry 3 Red Dot Awards per il design

di Valerio Longhi

BlackBerry Z30BlackBerry ha ricevuto tre prestigiosi premi Red Dot Awards per l’alta qualità del design dei suoi smartphone BlackBerry® Q10, BlackBerry® Q5 e BlackBerry® Z30. Quest’anno, il gruppo di 40 esperti internazionali dei Red Dot Awards ha valutato 4.815 prodotti candidati provenienti da 53 paesi. I vincitori sono stati selezionati sulla base di qualità e forza innovativa di ciascun prodotto.

“Siamo orgogliosi di un design industriale che è semplice e intuitivo per quanto riguarda la funzionalità, ma mantiene allo stesso tempo elementi iconici e familiari come la nostra tastiera e una esperienza d’uso basata sulla produttività,” ha affermato Brian Paschke, Senior Industrial Designer, Portfolio Direction a BlackBerry. “Mentre i nostri smartphone si sono evoluti con il tempo, noi rimaniamo concentrati sull’attenzione per il dettaglio al fine di offrire device moderni e di alta qualità”.

I vincitori dei Red Dot Awards di quest’anno saranno premiati ad Essen, in Germania, al Red Dot Gala e alla successiva Notte dei Designer.

“Il Team Design di BlackBerry è onorato di accettare il prestigioso Red Dot Product Design Award per il Q10, il Q5 e lo Z30,” ha affermato Alison Phillips, Managing Director del Design Industriale a BlackBerry. “Questo riconoscimento si aggiunge al Red Dot Product Design Award che il team ha ricevuto lo scorso anno per lo smartphone BlackBerry Z10.”

I prodotti vincitori del Product Design 2014 saranno inoltre presentati al Red Dot Museum – una mostra speciale dove i visitatori potranno provare con mano, dall’8 luglio al 3 agosto, i device BlackBerry premiati. Il Red Dot Museum quest’anno ospita la più grande mostra internazionale di design contemporaneo con circa 2.000 esposizioni diffuse su un’area di oltre 4.000 metri quadrati.

“I 40 esperti hanno valutato la qualità dei prodotti candidati con la massima cura e attenzione”, ha affermato il professore Peter Zec, fondatore e CEO di Red Dot. “Grazie al loro background, hanno potuto valutare anche gli aspetti più legati alla cultura del design di 53 paesi diversi. Solo i migliori prodotti hanno ricevuto un premio dalla giuria. Questo fatto si riflette soprattutto nella percentuale dei candidati premiati nei Red Dot Awards, che è molto minore rispetto ad altre competizioni di design internazionale. Dunque, i vincitori possono essere fieri del loro risultato; i loro prodotti si sono messi in evidenza e sono stati in grado di convincere lo sguardo critico degli esperti. Questo successo sarà visibile durante il Red Dot Gala, quando tutti i premiati riceveranno il riconoscimento di una platea internazionale.”

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3