INQ Mobile, il co-fondatore Jeff Taylor lascia l’azienda

di Valerio Longhi

Jeff Taylor, co-fondatore e chief marketing officer di INQ Mobile, ha lasciato l’azienda per dedicarsi a Tomorrowland, un nuovo brand dedicato a servizi di consulenza ed  approfondimenti. Nella nuova avventura con la nuova società sarà assieme a un altro ex  INQ di intuizioni, Soheb Panja.

Per INQ nessun problema operativo visto che non ha sostituito la “coppia” al vertice ma, secondo gli osservatori britannici, sta attualmente rivedendo la propria struttura del personale.

Taylor intanto sarà ricordato nella storia del produttore: è stato protagonista nella creazione del marchio INQ insieme a Frank Meehan, ora CEO dell’azienda. Taylor ha anche  costituito il team di marketing INQ quando è stata fondata tre anni fa. E non solo. Nel suo lungo CV esperienze anche con 3 e e One2One.

Taylor ha salutato, sulle pagine di Mobile, l’azienda ricordando con passione la fase di start-up: “Ho avuto anni incredibili nella creazione di un nuovo marchio, come quello di Inq, partendo da zero. Ora siamo al di sopra del nostro peso di nuovi arrivati e guardo indietro a questa avventura con affetto. Ora, però, per è il momento di passare a lavorare con una nuova gamma di marchi. Non vedo l’ora di aiutare una serie di nuovi clienti a sviluppare la propria mentalità sfidante, a stimolare l’attenzione dei giovani e l’intelligenza dei social networking come ho sviluppato già con INQ.’

La coppia, si legge nella stampa inglese, ha lasciato INQ già tre mesi fa per iniziare a lavorare sulla nuova impresa.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3