Apple iPad WiFi + 3G: tutti pronti per le Micro SIM?

di Fabrizio Castagnotto

Cresce l’attesa in Italia per l’arrivo del tablet di Apple, iPad. Inizia oggi la distribuzione in tutti gli Apple Store statunitensi della versione più attesa, quella con la connettività 3G UMTS / HSDPA integrata, e il tam tam della Rete porta anche in Europa le immagini relative al nuovo modello.

3 Italia ha già annunciato la propria intenzione di proporre promozioni ed opzioni dati per iPad, così come il gruppo Vodafone e TIM. Ulteriori dettagli arriveranno nelle prossime settimane, infatti il lancio ufficiale nel nostro Paese è previsto per la fine del mese di maggio 2010.

Ci vogliamo occupare oggi di una delle particolarità di questo tablet in versione 3G: la scelta da parte di Apple di non utilizzare il consueto formato di scheda SIM, bensì quello più piccolo, chiamato Micro SIM.

Come si stanno preparando i gestori, dunque, a questa novità?

La più avvantaggiata è proprio la società del gruppo Hutchison Whampoa: 3 Italia, infatti, ha già esperienza con questa tipologia di schede, distribuite in passato con alcuni modelli di videofonino LG, o anche singolarmente (in vendita o per la sostituzione), e chiamate semplicemente Mini USIM.

TIM e Vodafone si stanno adeguando alla richiesta, e nei giorni scorsi hanno – da parte loro – annunciato entrambe la propria versione di Micro SIM, di cui vi mostriamo le prime immagini pubblicate in Rete.

Ma i primi veri esemplari di Micro SIM nelle mani degli utenti sono quelli in distribuzione a partire da oggi dal primo operatore telefonico al mondo a distribuire la versione WiFi + 3G di Apple iPad, e cioè AT&T. Ecco di seguito alcune immagini della scheda USIM in questione.

[Via: Boy Genius ReportiPadItaliaiPader.it]

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3