Apple, la novità si chiama iPhone 4S. In Italia in vendita dal 28

di Valerio Longhi

Dire che era prevedibile ex post riesce a tutti. Ma il nuovo iPhone, in vendita in Italia dal 28 ottobre, forse non è una sorpresa nel vederlo – per i più – come un ‘banale’ updgrade della versione già in commercio.

Già il 3G fu seguito dal 3GS, ora tocca al 4 che lascia spazio ad iPhone 4S. Nessuna novità estetica, ma alcune rilievi interessanti ci sono: uno su tutti, per gli appassionati e i globetrotter, il fatto che è un telefono “worldwide” sommando – per evitare doppioni come con Verizon e la versione attuale – GSM, UMTS e CDMA.

Non serve a molto a livello di accordi di roaming, anche se la clientela americana probabilmente apprezzerà non poco.

Tra le altre novità il processore Apple A5 Dual Core (già presente su iPad2) con processore grafico (GPU) PowerVR SGX543MP2, per la fotocamera posteriore con una risoluzione di 8.0 megapixel con registrazione video in modalità HD 1080p e per il supporto per la connettività HSPA+ fino a 14.4 Mbps. Inoltre arriva l’assistente vocale Siri, che, all’inizio, parlerà tre lingue: inglese, francese e tedesco.

La memoria ha tre scaglioni: 16, 32 o 64GB di memoria a seconda delle due versioni (black o white).

L’iPhone 4S sarà disponibile negli Stati Uniti e nei mercati principali scelti da Apple (stavolta l’Italia è esclusa, ndr) a partire dal 14 ottobre.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3