iPhone 5: Apple sostituisce gratis anche la batteria difettosa

di Fabrizio Castagnotto

iPhone 5S - iOS 7Sembrano non finire mai i possibili “richiami” per i possessori della prima ora dell’ormai longevo iPhone 5.

Dopo il problema relativo al pulsante Standby/Riattiva, ora ne è stato reso pubblico un altro, riguardante alcuni lotti di batterie inserite all’interno di un certo numero di smartphone.

La durata di tali accumulatori, infatti, potrebbe subire (o aver subito) un repentino calo, rendendo quindi necessario ricaricarla un numero maggiore di volte rispetto ad altri esemplari di iPhone 5.

I modelli che potrebbero essere interessati sono gli iPhone 5 commercializzati tra settembre 2012 e gennaio 2013.

Apple ha quindi comunicato che sostituirà gratuitamente le batterie appartenenti a tali lotti di iPhone 5, identificabili tramite il loro numero di serie.

La procedura di sostituzione, già avviata la settimana scorsa negli Stati Uniti e in Cina, è disponibile in Italia a partire da oggi (29 agosto 2014).

Come funziona.
La sostituzione del meccanismo del tasto Standby/Riattiva viene effettuata da un Centro riparazioni Apple. L’iPhone verrà esaminato prima di eseguire qualsiasi intervento di assistenza per verificare che sia idoneo a questo programma e che il resto sia funzionante. Prima di inviare l’iPhone a Apple per assistenza, esegui il backup di tutti i tuoi dati e cancella tutti i contenuti e le impostazioni.

Per controllare se il proprio iPhone 5 fa parte del lotto interessato dal problema, esiste un sito dedicato all’indirizzo https://ssl.apple.com/it/support/iphone5-battery/

Nota: se il tuo iPhone 5 presenta danni come lo schermo incrinato che impediscono la sostituzione del tasto Standby/Riattiva, tale problema deve esser risolto prima della sostituzione del tasto Standby/Riattiva. In alcuni casi la riparazione potrebbe essere a pagamento.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3