Valentino Rossi: dal MotoGP a Fastweb

di Valerio Longhi

Domenica 17 parte in tv la nuova campagna istituzionale di FASTWEB. Quattro soggetti che ruotano intorno al personaggio Valentino Rossi per comunicare i valori distintivi della Società che, pur giovane, ha raggiunto importanti traguardi e innovato il mondo delle telecomunicazioni. Entusiasmo nell’affrontare nuove sfide, attitudine al cambiamento e all’innovazione, determinazione nel superare gli avversari e affermarsi, queste le parole chiave della nuova campagna.


Protagonista unico è Valentino in una chiave mai utilizzata in questi cinque anni da testimonial di FASTWEB. Valentino è ritratto nel suo mondo: il mondo delle gare che lo ha reso così famoso e amato, e che lo ha laureato nove volte Campione del mondo del Moto GP. Gli spot sono stati studiati insieme al Dottore, che racconta la sua vita da campione, i suoi pensieri e le sue sensazioni, con quella umanità, spontaneità e capacità comunicativa che gli sono propri e lo rendono vicino alla gente.

“Questi spot testimoniano come Valentino Rossi abbia trovato una identificazione profonda con FASTWEB. I suoi valori, la sua filosofia di vita, di lavoro, di vedere e vivere la competizione sono del tutto identici a quelli della nostra azienda” ha affermato Luca Pacitto, Head of Communication di FASTWEB. “Valentino ha passione e grinta, e ce la mette tutta per essere sempre un passo avanti. Così come nei momenti di successo sappiamo entusiasmarci e trovare energie per nuove sfide, nei momenti difficili abbiamo la forza e il coraggio di reagire e guardare al futuro con grinta ed ottimismo. FASTWEB e Valentino sono sempre rimasti vicino, grazie a quella stima e fiducia reciproca fondamentali per un rapporto forte e sincero.”

Lo spot è nato dalla collaborazione tra FASTWEB Labs e l’agenzia AdvActiva. La direzione creativa è di Maurizio Matarazzo, Stefano Aquilante, Mauro Biagini e Valérie Dupin. La casa di produzione è Piana Film, con la regia di Dario Piana. La pianificazione è a cura di Mindshare.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3