LunaPark fastweb

Fastweb sostiene nuove idee di impresa su Eppela

di Redazione

LunaPark fastwebFASTWEB lancia FAST UP, il programma che premia chi ha idee innovative di impresa e vuole realizzarle testandone le potenzialità di mercato attraverso lo strumento del crowdfunding.

Ogni mese i progetti che tramite EPPELA (www.eppela.com) avranno raccolto dalla rete il 50% del budget richiesto verranno co-finanziati da FASTWEB per il restante 50%.

“FASTWEB vuole arricchire la vita e il lavoro attraverso internet” ha dichiarato Sergio Scalpelli durante la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa che si è tenuta oggi a Milano. “Quest’anno FASTWEB, in coerenza con questo obiettivo, ha deciso di intraprendere un percorso di apertura verso il mondo delle start up e del crowdfunding contribuendo a iniziative che incoraggino l’innovazione e la diffusione della cultura digitale. Crediamo che anche in Italia le idee possano crescere e diventare grandi”.

Coerentemente con questo obiettivo, FAST UP cofinanzierà idee, servizi e applicazioni per avvicinare le persone alla tecnologia e per migliorare la vita in casa e nelle città con l’aiuto del digitale. Verranno selezionate idee nei settori dell’educazione digitale, delle smart cities, di internet delle cose, della robotica e delle domotica.

Chiunque abbia un’idea di impresa nell’ambito di queste categorie può partecipare a FAST UP. Tra tutte le idee proposte a Eppela che raggiungeranno tramite il crowdfunding il 50% del budget stabilito, FASTWEB ed Eppela selezioneranno quelle a cui corrispondere il rimanente 50%, fino ad un massimo di 10.000 euro per progetto. L’iniziativa FAST UP prevede un budget complessivo di 90.000 euro messo a disposizione da FASTWEB entro dicembre 2014.  La proprietà dell’idea rimarrà a chi la propone.

I primi progetti sono lanciati su www.eppela.com/fastup. Le idee selezionate sono OVUMQUE, un kit domotico che gestisce elettrodomestici e climatizazzione, ASSO WI-FI, una piattaforma di autenticazione per il wi-fi free e DRONE ON THE BEAUTY, un drone che ha il compito di mappare i posti più nascosti dell’Italia.

I progetti finanziati saranno seguiti per un anno dal team di Eppela, con consigli e indicazioni utili per il loro avviamento e la loro valorizzazione. Lo sviluppo dei progetti sarà inoltre progressivamente raccontato e monitorato attraverso i canali di comunicazione di Eppela, e di FASTWEB, favorendo in questo modo la visibilità delle idee e la possibilità che altri si interessino alle iniziative sostenendole attivamente.

Eppela rappresenta nel panorama italiano la principale piattaforma di crowdfunding reward based, con centinaia di progetti finanziati e una raccolta che ad oggi supera i 3 milioni e mezzo di euro (di cui oltre il 70% negli ultimi 12 mesi).

“A due anni dal nostro lancio” ha dichiarato Fabio Simonelli, Project Leader di Eppela, “vediamo che il crowdfunding sta prendendo finalmente piede in Italia in maniera rapida e profonda. Segno che anche l’Italia crede nelle idee, ne sostiene il lancio attraverso la meritocrazia, apprezza le nuove modalità di test di mercato e un nuovo modo per fare economia. La nuova iniziativa FAST UP ne è la dimostrazione. Se FASTWEB, brand che sposa al meglio il concetto di innovazione e di connessione tra le  persone, si adopera a sostegno del crowdfunding insieme a noi di Eppela, questo  non può che essere una grande soddisfazione e la dimostrazione che siamo sulla strada giusta”.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3