fibra-ottica-fastweb

Arezzo e Viterbo, Internet fino a 200 Megabit al secondo con Fastweb

di Andrea Trapani

fibra-ottica-fastwebArezzo e Viterbo sono tra le prime città italiane in cui Fastweb raddoppia la velocità di connessione per i clienti raggiunti dalla sua rete in fibra

Oggi il 70% della città aretina è già connessa dalla rete in fibra ottica di Fastweb ed entro l’estate 2016 saranno completati i lavori per portare Internet a banda ultralarga a 27.000 famiglie e oltre 1.000 imprese.

Il  60% di Viterbo è già connessa dalla rete in fibra ottica di Fastweb ed entro fine 2016 saranno completati i lavori per portare Internet a banda ultralarga a 18.000 famiglie e circa 3.000 imprese.

Viterbo, assieme ad Arezzp, è anche una delle prime città italiane a poter fruire della nuova velocità di connessione Fastweb: fino a 200 Megabit al secondo in download e fino a 20 Megabit in upload.

Fastweb ha da poco annunciato un nuovo Piano di espansione della sua rete in fibra per raggiungere 13 milioni di famiglie e imprese in 500 città entro il 2020, facendole scattare fino a 200 Megabit al secondo” ha  affermato Sergio Scalpelli, Direttore delle Relazioni Esterne e Istituzionali di Fastweb. “Vogliamo offrire una connessione a Internet che dia velocità, stabilità e potenza al massimo numero di italiani. Ad Arezzo e Viterbo, la nuova infrastruttura di rete abilita nuovi servizi per le famiglie e aumenterà la competitività delle imprese del territorio”.

AREZZO – Con un investimento in città di circa 3,5 milioni di euro, Fastweb porta la fibra dalle centrali agli armadi (cabinet) presenti in strada e li dota delle più avanzate tecnologie di trasmissione del segnale che abilitano velocità fino ai 200 Megabit al secondo.  Per realizzare la rete a banda ultralarga nella città di Arezzo, Fastweb sta posando 50 chilometri di fibra ottica che serviranno a collegare 145 armadi stradali, raggiungendo in questo modo circa 27mila famiglie e oltre mille utenze business. La fibra verrà posata per la maggior parte nei cavidotti già esistenti e saranno realizzati solo 8 chilometri di nuovi scavi.  Attualmente Fastweb ha già installato il 70% degli armadi stradali e ha già iniziato l’attivazione sulla nuova tecnologia di nuovi clienti e la migrazione dei vecchi.

VITERBO – Con un investimento in città di oltre 2 milioni di euro, Fastweb porta la fibra dalle centrali agli armadi (cabinet) presenti in strada e li dota delle più avanzate tecnologie di trasmissione del segnale che abilitano velocità fino ai 200 Megabit al secondo.  Per realizzare la rete a banda ultralarga nella città di Viterbo, Fastweb sta posando 40 chilometri di fibra ottica che serviranno a collegare 110 armadi stradali, raggiungendo in questo modo circa 18mila famiglie e oltre 3mila utenze business. La fibra verrà posata per la maggior parte nei cavidotti già esistenti e saranno realizzati solo 6 chilometri di nuovi scavi.  Attualmente Fastweb ha già installato il 60% degli armadi stradali e ha già iniziato l’attivazione sulla nuova tecnologia di nuovi clienti e la migrazione dei vecchi.

La velocità fino a 200 Megabit al secondo in download e di 20 Megabit in upload risponde al bisogno dei clienti Fastweb di scaricare contenuti alla massima velocità e fruire video anche in ultra HD, ma anche di condividere in rete e sui social network i propri filmati, foto o materiale multimediale.
L’opzione Ultrafibra, che offre fino a 200/20 Mbps,  è compresa negli abbonamenti Fastweb per 6 o 12 mesi, a seconda delle offerte (successivamente il costo è di 5 euro al mese).

 Per le imprese, la fibra ottica abilita nuove generazioni di applicazioni come i servizi di cloud computing, il software as a service, il back up dei dati, i servizi di sicurezza gestita, i servizi di videosorveglianza, il wi-fi per i clienti, lo smartworking,  portando benefici in termini di competitività alle imprese.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3