TIM accelera la copertura LTE: quota 107 comuni in Veneto e 35 in Toscana

di Andrea Trapani

LTETelecom Italia accelera con l’Internet super-veloce in Veneto e in Toscana.
Salgono infatti a 107 i comuni della regione del Nord-Est già coperti dalla nuova rete mobile 4G di TIM che permette la trasmissione dei dati con una velocità fino a 100 Mbit/s in download e fino a 50 Mbit/s in upload, rendendo disponibili servizi e contenuti multimediali in alta definizione in mobilità.

Forte impulso anche in Toscana ai programmi di copertura della nuova rete mobile LTE: in 35 comuni sono già disponibili i servizi LTE.


Questo risultato è il frutto del forte impulso che Telecom Italia sta dando in Veneto e Toscana ai programmi di copertura della nuova rete LTE (Long Term Evolution), confermandosi in questo modo motore dell’innovazione sul territorio. La realizzazione di infrastrutture ultrabroadband e soprattutto la diffusione dei servizi che esse abilitano, infatti, possono dare un impulso importante ad una crescita economica sostenibile dell’economia locale e al miglioramento della qualità della vita dei cittadini.

Dei 107 comuni veneti già coperti dai servizi “Ultrabroadband” di TIM, 7 sono città e centri urbani di rilievo:  Venezia, Padova, Vicenza, Verona, Treviso, Rovigo e Chioggia. Dei 35 comuni toscani già coperti dai servizi LTE di Telecom Italia Mobile, 9 sono città e centri urbani di rilievo: Firenze, Siena, Arezzo, Livorno, Pisa, Prato, Viareggio, Pistoia e Scandicci.

Grazie alla tecnologia LTE (Long Terme Evolution), che offre una velocità di download 5-10 volte superiore a quella della rete HSPA a 14.4 Mbps e più del doppio rispetto a quella offerta dalla tecnologia HSPA a 42 Mbps, i clienti TIM possono usufruire di prestazioni e livelli di servizio che migliorano nettamente l’esperienza di navigazione internet, consentendo la fruizione di contenuti innovativi in mobilità, come il video streaming in HD.


Questa iniziativa conferma la leadership di TIM nel 4G: la rete LTE di nuova generazione è infatti già attiva in 651 comuni italiani, per una copertura outdoor di oltre il 50% della popolazione a livello nazionale, che arriverà a circa l’80% entro il 2016.

Il lancio commerciale a dei servizi TIM basati sulla tecnologia LTE è il risultato degli importanti investimenti fatti da Telecom Italia per la realizzazione della nuova rete 4G, confermando in questo modo la volontà dell’azienda di realizzare infrastrutture sempre più moderne e in grado di offrire nuovi servizi tecnologicamente evoluti che rispondano alle esigenze dei cittadini e alla crescente quantità di traffico generata da cellulari, chiavette, smartphone e tablet.

L’offerta commerciale ”ULTRA Internet 4G”, disponibile sia per la clientela consumer, sia per il segmento affari, riguarda la navigazione da Smartphone, Tablet e PC con chiavetta e si caratterizza per i livelli di servizio e i bundle di traffico dati superiori rispetto agli standard 3G, oltre che per i servizi TIM Cloud e il bouquet di contenuti esclusivi che valorizzano le prestazioni di rete più elevate.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3