logo_Telecom_Italia

Pisa e Verona coperte da Telecom con le nuove reti Ultrabroadband fissa e mobile

di Redazione

logo_Telecom_ItaliaL’investimento complessivo di Telecom Italia per realizzare a Pisa e Verona le infrastrutture di nuova generazione è di circa 16 milioni di euro, cinque milioni di euro nel capoluogo toscano e undici in quello veneto.

PISA – Il programma di copertura della città interessa circa 38mila unità immobiliari grazie alla posa di 112 chilometri di cavi in fibra necessari a collegare 214 armadi stradali per servire oltre 74mila cittadini.

VERONA –  Il programma di copertura della città interessa circa 103mila unità immobiliari grazie alla posa di 291 chilometri di cavi in fibra necessari a collegare 590 armadi stradali per servire oltre 220mila cittadini .

Già da oggi disponibili, in entrambi i centri, i servizi “Ultra Internet” a 30 Megabit che consentono di vedere film in HD e 3D, ascoltare musica e gaming on line e di utilizzare tutta la potenzialità dei servizi cloud.


Sul fronte della telefonia mobile, sempre nelle due città, raggiunto il 100% della popolazione (quasi a Pisa, ndr) con la rete mobile 4G di TIM che permette la trasmissione dati con velocità fino a 100 Megabit.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3