NoiTel Mobile

Internet of things, la soluzione cloud M2M di Noitel Italia

di Redazione

NoiTel MobileNoitel Italia, operatore globale di telecomunicazioni, presenta i suoi servizi e prodotti per supportare progetti di Machine to Machine e di Internet of Things con il marchio M2MLab, un vero e proprio laboratorio dove sviluppare soluzioni innovative per i più diversi ambiti produttivi.
Specializzato in servizi mobile, quale operatore mobile virtuale (MVNO) con il marchio Noitel Mobile e distributore ufficiale di Eutelsat per i servizi satellitari, Noitel Italia è in grado di connettere ovunque persone oggetti e processi tramite Sim M2M, Satellite, fibra e rete fissa (ADSL, xDSL).

Grazie ad M2MLab tutto può essere interconnesso: sistemi di allarme e antifurti (smart security), impianti di monitoraggio ambientale (smart agriculture), contatori di energia elettrica/gas (smart metering), parcometri (smart city), ascensori e sistemi di controllo edifici (smart building), autoveicoli (smart car) e logistic), dispositivi di controllo medico (e-healt), guasti e sistemi inventariali (smart management asset), flotte aziendali (smart logistics), sistemi domestici (smart home). Le SIM possono essere inserite su dispositivi di sicurezza individuale (wereable) come orologi, braccialetti, portachiavi, oppure su apparati di monitoraggio industriale, seguire e tracciare i loro spostamenti, ottenere informazioni geolocalizzate e attivando soluzioni on demand, al verificarsi di determinati eventi.

Tutto questo, ovviamente, sarebbe irrealizzabile senza una stretta integrazione tra sistemi e prodotti, integrazione che Noitel realizza con il suo sistema cloud M2M, nel quale è possibile convogliare i big data per le analisi successive, attivare ulteriori processi al verificarsi di determinati eventi, ottenere reportistica periodica o in real time.

Accedendo alla piattaforma M2MLab si entra in un’area riservata protetta ove è possibile controllare il traffico di ogni singola SIM M2M, attivare o disattivare SIM o chiederne di nuove, acquistare ulteriori pacchetti di traffico dati mobile o SMS, vedere e scaricare fatture, report, ecc..
Il controllo totale del parco SIM consente la massima libertà nel loro utilizzo e la possibilità di verificare in tempo reale il funzionamento degli apparati connessi, senza sorprese nei consumi o nell’addebito delle tariffe di utilizzo.

Per conoscere queste soluzioni, in occasione di All Digital al SAIE di Bologna, il 23 ottobre alle ore 12:00 Noitel Italia terrà presso la sala Meucci un seminario  dal titolo “Piattaforma M2MLab e prodotti machine to machine: quali soluzioni per installatori e system integrator?”

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3