Logo_Digitel_italia

DIGIGATE GSM Cloud Gateway per instradare il traffico con CLI in chiaro

di Valerio Longhi

Logo_Digitel_italiaDigitel Italia lancia il nuovo servizio DIGIGATE GSM Cloud Gateway, la soluzione riservata al mercato Wholesale e soggetti con partite IVA , che risolve ogni problema legato agli instradatori di traffico mobile in maniera definitiva e finalmente legale: CLI in chiaro,  in quanto opera su Cloud.

Il rispetto delle normative vigenti impone che l’attivazione del servizio dipenda direttamente dal luogo in cui risiede l’apparato telefonico e pertanto la numerazione assegnata corrisponde al distretto telefonico di ubicazione dell’apparato medesimo.

La soluzione DIGIGATE GSM Cloud Gateway  non necessita di alcuna installazione o modifica all’impianto esistente,  è attivabile su qualsiasi tipo di servizio CPS, VoIP, WRL, ULL  e, per la sua peculiarità di operare su Cloud permette il CLI in chiaro. La gestione è semplice e chiara fino a 30 linee o canali equivalenti e garantisce un assoluto risparmio : 0,01 centesimo al minuto.

L’unica variazione è legata al canone mensile a seconda del numero di linee: da 9 euro/mese per 1 linea o canale equivalente, fino a 165 euro/mese per 30 linee o canali equivalenti. Ancora una volta Digitel Italia si conferma l’unico Facility Base Carrier oggi in Italia, di provata solidità finanziaria,  che opera su tutto il territorio nazionale con Licenza per Servizi e Infrastruttura di rete nel mondo della Telefonia Fissa ed ESP ( Enanched Service Provider) per il comparto della telefonia mobile.

Offre servizi di Information e Communication Technology nei contenuti e nelle tecnologie impiegate perseguendo i propri obiettivi attraverso continui investimenti in ricerca e sviluppo grazie a relazioni strategiche con partner tecnologici e centri di ricerca.

Da sempre la nostra mission è quella di condividere e sviluppare progetti  di crescita – afferma Alberto degli Alessandri, A.D. di Digitel Italia SpA – col management , i dipendenti e i Partner, con l’obiettivo di favorire lo sviluppo di tutti i soggetti con cui si relaziona il gruppo e le aziende che vi fanno parte”.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3