In UK si pensa all’internet mobile del futuro: possibile utilizzo della banda a 2.7 e 3.6 GHz

di Valerio Longhi

Regno UnitoNel Regno Unito si pensa al futuro prossimo delle reti dedicate a internet mobile.
Ofcom, infatti, sta progettando di aumentare la capacità dei dati in mobilità fino a 25 volte di più entro il 2030, liberando nuovi spazi nello spettro.

Il regolatore ha avviato una consultazione sui piani da prevedere per soddisfare l’espansione della domanda di internet mobile; si stima in tal senso che circa 50 miliardi di dispositivi saranno connessi a Internet entro il 2020.


Il governo britannico sta attualmente valutando la possibilità di riorganizzare la banda a 2.7GHz  che potrebbe portre fino a 100 MHz di spettro libero per altri usi.
Un altro candidato potenziale è lo spettro nella banda 3,6 GHz che è attualmente utilizzato per i collegamenti via satellite.

Ed Richards, Ofcom, ha dichiarato che ‘[..] le richieste per i dati in mobilità non potranno che aumentare. Stiamo cercando il modo migliore per utilizzare lo spettro in maniera più efficiente [..] ‘.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3