Cellulari rubati, l’idea inglese per il limite di spesa massimo

di Valerio Longhi

Huawei MiFi - 3 UKUna nuova idea per tutelare i consumatori arriva dal Regno Unito dove EE, 3UK, Vodafone e Virgin Media stanno lavorando con il governo per introdurre un eventuale limite di spesa quando un cellulare viene rubato.

Il governo britannico  sembra orientato a impostare un cap di spesa massimo pari £ 50 una volta che un terminale viene dichiarata come rubato.

Regno UnitoIn realtà ci sono anche voci negative (si veda Mobile Today) dove alcuni addetti del settore hanno manifestato seria preoccupazione per questa possibilità che potrebbe incoraggiare l’uso fraudolento.

Il tutto fa parte di un’attenzione particolare che l’attuale governo di coalizione sta ponendo sui costi della telefonia mobile e fissa, tra cui l’altra idea di ridurre le bollette delle famiglie con problemi di lavoro e disoccupazione.

In tal senso il governo ha anche ribadito l’intenzione di proteggere i consumatori dall’aumento dei prezzi in corso di contratto come accade con molte offerte britanniche. In tal senso O2UK ha fatto pressioni affinché ci fosse più chiarezza sulle proposte Ofcom per abolire gli aumenti dei prezzi previsti a metà durata contrattuale da alcune offerte.

 

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3