VueTel

VueTel sfida i grandi delle telecomunicazioni, attiva i servizi dati e sbarca negli USA

di Fabrizio Castagnotto

VueTelVueTel Italia ha completato l’attivazione della nuova rete dati e i primi clienti sono già connessi e attivi.

Nel corso del 2016 la rete ed i servizi, che attraverso i nodi principali di Londra e Marsiglia collegano il continente africano al resto del mondo, verranno estesi sia in Europa ma, soprattutto, negli USA.

VueTel Italia, impresa italiana di servizi di telecomunicazione internazionali, ha così lanciato la nuova offerta dati destinata a operatori di telecomunicazioni, carrier e clientela business: servizi internazionali di transito Internet (IP Transit), linee dedicate internazionali (IPLC), Circuiti Ethernet dedicati (EthLink) e reti private virtuali (IP Vpn).

Con l’attivazione dei nodi di rete dati internazionale di Londra e Marsiglia e l’avvio della commercializzazione dell’offerta di servizi dati, Vuetel Italia affianca le attività tradizionali nel campo dei servizi voce ad con uno sviluppo strategico nell’area dei dati che la posiziona posiziona Vuetel Italia come Carrier di telecomunicazioni internazionale globale.

Il mercato dei servizi dati è in costante espansione, con tassi di crescita di sicuro interesse e previsioni più che rosee per il prossimo futuro, mercato nel quale VueTel Italia si posiziona ora con un’offerta integrata, di qualità e completa.

Siamo finalmente pronti – dichiara Giovanni Ottati, CEO di VueTel Italia – ad aggredire un mercato dalle grandi potenzialità. Ad oggi, abbiamo attivato i nodi principali di Londra e Marsiglia e stiamo lavorando per rendere operativo, già nei primi mesi del 2016, anche quello di New York. Puntiamo a posizionarci sempre di più come punto di riferimento, a livello internazionale, per il mercato wholesale voce-dati verso il continente africano”.

L’offerta dati VueTel nel dettaglio I servizi dati internazionali di VueTel Italia puntano ad aumentare la connettività del continente africano e del bacino del Mediterraneo. L’offerta per il mercato business include servizi Internet e di connettività per la realizzazione di reti dedicate e VPN. La rete dati garantisce ottime performance in termini di qualità e latenza del segnale grazie all’utilizzo di tecnologie di rete ed accesso di ultima generazione, a un backbone ad alta capacità totalmente ridondato e a nodi che collegano le principali landing station dei cavi sottomarini con le reti terrestri in fibra ottica.

Il backbone collega in modalità protetta ad anello quelli che sono i più importanti centri di connettività tra l’Europa e l’Africa: Londra, Parigi, Francoforte e Milano, oltre a Marsiglia e Lisbona, punti strategici di arrivo di cavi sottomarini dall’Africa, dal Middle-East e dalle Americhe.

I nodi di rete sono posizionati in alcuni dei principali distretti mondiali per una completa disponibilità di interconnessioni anche con infrastrutture e servizi di terzi in modo da avere e garantire, così, un’offerta davvero completa e le migliori prestazioni in termini di latenza e qualità.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3