Aeroporto Fiumicino (foto adr.it)

Wifi gratis e senza limiti dall’Aeroporto di Fiumicino

di Fabrizio Castagnotto

Wifi grafico FiumicinoNovità per chi naviga con il proprio dispositivo al Leonardo da Vinci di Fiumicino. Dallo scorso weekend lungo festivo, gli oltre 550.000 viaggiatori previsti hanno potuto, infatti, connettersi gratuitamente alla rete Wi-Fi con smartphone, tablet e computer portatili, per navigare anche in streaming, attraverso a una semplice procedura di accesso.

Una connessione libera, gratuita e con una quantità illimitata di dati scaricabili, per tutto il tempo che si desidera, comodamente seduti, in attesa del volo.

Si tratta di un’innovazione significativa, introdotta da Aeroporti di Roma per rafforzare ulteriormente la qualità dei servizi offerti al passeggero. Grazie allo streaming senza limiti, il nuovo free Wi-Fi di ADR consentirà infatti ai dispositivi abilitati di accedere rapidamente a ogni tipo di contenuti e servizi multimediali, come ad esempio l’esecuzione di videochiamate, il download della propria serie tv preferita, la diretta streaming della partita del cuore.

La nuova rete senza fili del principale aeroporto italiano è una delle più grandi installazioni in Europa. E’ dotata di oltre 1000 Access Point (antenne Wi-Fi) distribuiti ovunque nelle aerostazioni, nella zona Cargo e nelle piazzole di sosta degli aeromobili. Per accedervi, è sufficiente selezionare la rete “Airport Free Wi-Fi” e, una volta aperta la pagina di benvenuto del portale, cliccare sul profilo “free Wi-Fi”.

Le nuove potenzialità wireless fanno parte di un ampio programma di investimenti che ADR sta realizzando per rendere l’aeroporto sempre più digitale. Nei prossimi mesi saranno installati nuovi e-Gate per la lettura automatica delle carte di imbarco e incrementati quelli per la lettura del passaporto elettronico. Sono in arrivo info point interattivi che potenzieranno il tradizionale servizio delle informazioni al passeggero, già assicurato dagli addetti ADR negli appositi desk. Senza trascurare l’intrattenimento, all’insegna del quale sono installati, in diverse aeree dell’aeroporto, 80 tablet che offrono connessione gratuita a Internet, giochi e altre applicazioni utili per il viaggio.

SCHEDA DATI Wi-Fi al Leonardo da Vinci

  • ADR, Società del Gruppo Atlantia, ha investito nell’ultimo biennio circa 1 milione di euro nello sviluppo della rete wireless aeroportuale per renderla efficiente e disponibile in tutte le aree dello scalo.
  • Le connessioni dei passeggeri al servizio wi-fi seguono l’andamento del traffico stagionale, con picchi nei mesi estivi. Il numero più alto di accessi nella prima release si è raggiunto nel 2015 a luglio, con oltre 716.000 utenti in un mese.
  • Device connessioni prima release: l’84% dei passeggeri ha avuto accesso con smartphone; il 9% con tablet e il 7% con Personal Computer.
    Utenti/users prima release: la maggior parte degli accessi è avvenuta sul portale in lingua inglese con il 69%, seguiti dal 24% di connessioni in italiano. Altre lingue molto opzionate sono il cinese e il russo.

Foto adr.it ©

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3