Orologio ferrovie svizzere (© Foto FFS)

Ferrovie Svizzere, Swisscom gestirà fissi e cellulari. A Sunrise internet e SMS

di Andrea Trapani

Orologio ferrovie svizzere (© Foto FFS)Le FFS rinnovano per i prossimi cinque anni i contratti per i servizi di telecomunicazione nell’ambito della telefonia fissa e mobile nonché per i servizi Internet e SMS inviati via e-mail. In questo modo soddisfano le nuove esigenze dei collaboratori, facilitano l’accesso all’informazione e pongono un’importante base per la comunicazione con la clientela.

La commessa di oltre CHF 72, 2 mio per la telefonia fissa e per i servizi di telefonia mobile va a Swisscom.
Sunrise
si è aggiudicata il mandato per la connessione a Internet e l’invio di SMS via e-mail.

Lo scorso marzo le FFS hanno messo a concorso il traffico vocale e di dati per la telefonia mobile e fissa, nonché l’accesso Internet e l’invio di SMS via e-mail (SMS Gateway) conformemente alla legislazione federale sugli acquisti pubblici (LAPub / OAPub). Saranno rinnovati i contratti dal 2015 al 2019 per la telefonia fissa e mobile, il collegamento Internet e l’invio di SMS da e-mail. La messa a concorso si è resa necessaria sia per la scadenza del periodo di validità del contratto con gli attuali fornitori sia per le mutate esigenze di comunicazione e utilizzazione dei collaboratori. Al più tardi entro la fine del 2015 tutti i collaboratori FFS saranno equipaggiati con un apparecchio mobile personale, dal quale avranno accesso a tutte le informazioni rilevanti per lo svolgimento del loro lavoro.

Swisscom si è aggiudicata la commessa per il traffico vocale e di dati per la telefonia fissa e mobile. Le FFS dispongono di oltre 40 000 abbonamenti di telefonia mobile per la comunicazione dei collaboratori e per la sorveglianza dell’equipaggiamento tecnico. E la tendenza è in crescita. «Per i prossimi anni prevediamo un aumento annuo degli abbonamenti di telefonia mobile del sei percento», spiega Yves Zischek, responsabile Telecom delle FFS. Lo sviluppo generale del mercato e il cambiamento tecnologico nella telecomunicazione li si sente anche alle FFS: infatti i circa 1 000 collegamenti di rete fissa saranno in futuro ridotti della metà e sostituiti con nuove tecnologie quali la comunicazione in tempo reale «Unified Communications» e la telefonia via Internet «Voice over IP». Il volume del mandato è pari a CHF 72, 2 mio per cinque anni, termine prolungabile due volte per altri due anni. Swisscom è già l’attuale fornitore di questi servizi.

I servizi di dati per le connessioni Internet, così come l’invio di SMS via e-mail saranno assicurati in futuro da Sunrise. «Questa collaborazione copre le esigenze di sicurezza nel settore Internet e permette il lancio di futuri servizi web», aggiunge Yves Zischek. Il volume del mandato ammonta a CHF 1,93 mio per cinque anni, termine prolungabile due volte per altri due anni.

Decisivi per l’aggiudicazione sono stati i criteri di qualità, prestazione ed economicità. Le FFS sono sottoposte alle disposizioni sugli acquisti pubblici (LAPub / OAPub). Conformemente alle disposizioni lo scorso marzo 2014 le FFS hanno messo a concorso pubblico l’acquisto dei servizi di telecomunicazione pubblica. Tutti i fornitori interessati hanno avuto la possibilità di presentare un’offerta.

 (© Foto FFS)

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3