lumia625-orange

Orange CH, nel primo trimestre crescono clienti e… 4G

di Redazione

Orange Logo«Il 2014 è ben cominciato. Importanti indicatori di performance, quali la quota di fatturato per i pacchetti dati di fascia media e alta nei nuovi contratti e l’EBITDA, mostrano risultati positivi.

E grazie  ai nostri investimenti sulla rete 4G, alla strategia incentrata sul servizio eccezionale e ai nostri piani  prezzo, siamo convinti che continueremo a produrre solidi risultati », ha affermato Johan Andsjö, CEO  di Orange, mostrandosi soddisfatto per i risultati del primo trimestre.

I dati principali

  • Numero di clienti Postpaid in continua crescita: l’aumento del numero di clienti Postpaid  Orange del +5,8% (+62’000 clienti) è al di sopra del mercato. Il numero totale di clienti  cresce del +4,4%, a 2,147 milioni.
  • Fatturato totale stabile e tendenza costante per il fatturato operativo: il fatturato totale si è  mantenuto stabile, registrando una crescita dello +0,4% a CHF 309 milioni, mentre il  fatturato operativo è in calo del -4,1% a CHF 278.6 milioni, a causa dell’aumento dei clienti  Orange Young e della forte competizione nel mercato mobile.
  • Traffico dati in continua crescita: la proporzione di pacchetti dati di fascia media e alta con  nuovi contratti è quintuplicata rispetto all’anno precedente, confermando così il successo  commerciale della crescente offerta di servizi di dati mobile.
  •  La quota di utenti con smartphone tra tutti gli utenti di telefonia mobile è passata dal 60% al  67%.
  • Orange ha continuato a espandere la propria rete 4G. Nel primo trimestre 2014 gli  investimenti (CAPEX totale escluse le licenze) sono aumentati del +48,1% a CHF 30,5  milioni. Al 31 marzo 2014, la rete Orange 4G copriva più dell’81 % della popolazione  svizzera.
  • EBITDA in rialzo del 19,9% a CHF 83,7 milioni, con un aumento del margine EBITDA (come  % del fatturato totale) di +4,4 punti percentuali a 27,1%, come effetto dell’aumento del  traffico dati e una migliore ottimizzazione dei costi.

Orange 4G, offerte Duo Pack e servizi Relax: un vero successo  La quota di dispositivi 4G attivi sulla rete Orange è passata da 0 a circa il 30%. La proporzione di  pacchetti dati di fascia media e alta nei nuovi contratti è quintuplicata. L’offerta Duo Pack lanciata da  Orange è stata un motore essenziale di questo successo. Grazie a questa offerta, i clienti Orange  possono, infatti, combinare in un unico pacchetto uno smartphone e un tablet, utilizzando lo stesso  abbonamento attivo per navigare col telefonino.

A fine marzo 2014, la rete Orange 4G copriva più dell’81% della popolazione svizzera, con una velocità di download che ha raggiunto 150 Mbit/s. Orange rimane il solo operatore a offrire il 4G ultra  veloce con ogni abbonamento e offerta PrePay, senza costi aggiuntivi e senza bisogno di cambiare il
proprio piano tariffario.

Non sono solo l’elevata qualità della rete 4G con il 4G ultra veloce per tutti senza costi aggiuntivi e le  offerte Duo Pack, leader di mercato, a fissare un nuovo standard per il servizio eccezionale nel  mercato mobile svizzero. Con i suoi servizi Relax, Orange fissa, infatti, il punto di riferimento anche in
termini di esperienza dei clienti in situazioni difficili (quali ad esempio telefonini danneggiati o rubati). ll numero di servizi Relax attivati contestualmente alla stipula di un nuovo abbonamento è raddoppiato  negli ultimi dodici mesi.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3