orange.facebook

Utilizzare il telefonino gratis per 7 mesi, il regalo di Orange CH agli studenti

di Redazione

orange.facebookOrange continua a festeggiare i suoi 15 anni e abbassa i prezzi degli abbonamenti per studenti.

All’apertura di questo nuovo anno accademico, Orange CH ha introdotto una promozione speciale in collaborazione col progetto Neptun.

Tutti gli studenti iscritti potranno sottoscrivere un abbonamento Orange a loro scelta e approfittare dello sconto speciale di CHF 200.– per un contratto di 24 mesi e di CHF 100.– per un contratto di 12 mesi.
L’offerta è valida dal 1° al 29 settembre 2014.

Per approfittare dell’offerta, basta accedere a www.projektneptun.ch, selezionare l’offerta, stampare il codice promozionale e consegnarlo in uno degli 87 Orange Centre in Svizzera.
«Oltre a questo sconto speciale, raccomandiamo anche i nostri abbonamenti Orange Young a tutti gli studenti fino a 27 anni. Per esempio, scegliendo Orange Young Star (CHF 29.–/mese per 24 mesi), sarà come utilizzare il proprio telefonino gratis per quasi sette mesi. L’abbonamento include le chiama-te verso i numeri Orange e i numeri di rete fissa in Svizzera, SMS illimitati e 1GB», spiega Matthias Hilpert, Chief Commercial Officer di Orange

Il progetto Neptun è stato fondato più di 10 anni fa a l’ETH di Zurigo (Scuola politecnica federale), con l’obiettivo di offrire computer e laptop di ottima qualità a prezzo abbordabile agli studenti.

Da allora, ogni università in Svizzera ha aderito al progetto. Per garantire il rispetto degli standard di qualità degli articoli offerti, l’ETH ha istituito una speciale procedura di controllo e valutazione, allo scopo di esaminare in dettaglio l’hardware e i servizi forniti dai produttori. «Al giorno d’oggi, agli studenti non basta più utilizzare un hardware di ottima qualità. Un abbonamento per la navigazione da dispositivi mobile è diventato uno strumento di lavoro altrettanto essenziale. Per questo siamo felici che Orange abbia proposto questa interessante offerta, permettendo, così, agli studenti in Svizzera di navigare sulla rete ultra veloce 4G in ogni angolo del paese», ha affermato Lisa von Boehmer, del progetto Neptun.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3