Orologio ferrovie svizzere (© Foto FFS)

I primi nove mesi regalano più abbonati a Orange Svizzera: migliora il segnale in treno

di Andrea Trapani

Orange Logo“I risultati dei primi nove mesi del 2014 riflettono l’accresciuta competitività sul mercato mobile svizzero. Siamo ancora in linea con i nostri piani, come lo dimostrano i 29’000 nuovi clienti nel segmento Postpay, in confronto allo stesso periodo dello scorso anno, il costante aumento delle vendite di pacchetti dati di fascia medio-alta e la rapida espansione della nostra rete 4G attualmente in corso.

A seguito del lancio delle nostre opzioni di roaming in primavera ed estate, i risultati iniziali delle nostre nuove offerte si mostrano promettenti“, si legge nel comunicato del gestore arancione.

In confronto allo stesso periodo del 2013, Orange è stata in grado di acquisire una buona quota di nuovi clienti (+29’000) nel segmento chiave Postpay. Questo aumento nel numero di clienti, insieme al costante incremento nei pacchetti dati di fascia medio-alta per i nuovi contratti, ha assicurato un ulteriore sviluppo positivo dell’EBITDA (+3.0%).

Solida crescita per le offerte mobile di banda larga e migliore connessione mobile sui treni La quota di dispositivo 4G attivi sulla rete Orange ha subito un rialzo di 166 punti percentuale, a circa il 49% di tutti i dispositivi per questi 9 mesi. Per quanto riguarda i nuovi contratti, si è assistito a un aumento del 71% nella quota di pacchetti dati di fascia medio-alta.
Fondamentali al raggiungimento di tali risultati sono state le offerte Multi Surf e Duo Pack. Con un aumento di circa il 30%, queste offerte hanno mostrato la crescita più solida per quanto concerne la loro quota nel fatturato operativo.

Grazie a investimenti mirati nelle reti mobile, Orange ha ottenuto i migliori risultati nel test di copertura di rete «connect» condotto in collaborazione con le FFS. Orange ha sbaragliato al concorrenza, offrendo la migliore connessione mobile sui treni.
A fine settembre 2014, la rete 4G di Orange copriva 90% della popolazione svizzera, con una velocità di trasferimento dati fino a 150 Mbit/s. Solo Orange offre la rete ultra veloce 4G a tutti i suoi clienti e con ogni abbonamento e offerte PrePay, senza costi aggiuntivi e senza obbligo di cambiare abbonamento.

Impennata dei pacchetti roaming Negli ultimi nove mesi, Orange ha notevolmente semplificato e ridotto le proprie tariffe di roaming.
Dall’introduzione delle due semplici e redditizie opzioni di roaming, Go Europe e Go World sono state sottoscritte da oltre la metà dei clienti Orange per i viaggi all’estero. Orange è, inoltre, il primo, e finora unico, operatore sul mercato a offrire una tariffa forfettaria per chiamate e SMS in roaming per l’Europa (zone A e B).

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3