Sunrise sunflat5 e nuove tariffe di roaming internazionale

di Andrea Trapani

Sunrise cerca di andare incontro all’elevata mobilità dei consumatori e il costante aumento del traffico dati rendono necessario il lancio di nuovi servizi che consentano ai clienti di mantenere il totale controllo sui costi, in modo da evitare spiacevoli sorprese nella fattura telefonica dopo eventuali soggiorni all’estero.

Sunrise risponde così alle richieste della clientela modificando adeguatamente la sua offerta ampliando il suo portafoglio postpaid per clienti privati con nuovi prodotti, servizi e opzioni.

Partiamo da Sunrise sunflat5: la nuova tariffa di telefonia mobile con chiamate illimitate incluse verso le reti fisse e mobile di 14 paesi europei oltre a Stati Uniti e Canada.


Con la nuova tariffa Sunrise sunflat 5, i clienti possono navigare da subito senza limiti in Internet mobile alla tariffa flatrate di CHF 125.- al mese in Svizzera, effettuare chiamate verso Sunrise mobile, la rete fissa svizzera, tutti gli operatori mobile svizzeri e, dalla Svizzera, verso le reti mobile e fissa di 16 paesi, ovvero Germania, Austria, Liechtenstein, Italia, Francia, Gran Bretagna, Spagna, Città del Vaticano, Paesi Bassi, Belgio, Danimarca, Norvegia, Svezia, Finlandia, Canada e Stati Uniti.

Per ogni SMS inviato all’interno della Svizzera vengono addebitati CHF 0.15, mentre un MMS in Svizzera costa CHF 0.50. La nuova tariffa è disponibile sia per i nuovi clienti che per i prolungamenti di contratto.

Sunrise international e Sunrise roaming sono invece nuove opzioni per telefonare all’estero con più convenienza.

  • Sunrise international permette i clienti titolari di un abbonamento mobile chiamano da subito alla tariffa di CHF 5.- al mese a condizioni vantaggiose dalla Svizzera verso le reti estere. Grazie alla nuova opzione, le chiamate verso i paesi confinanti costano CHF 0.10 al minuto anziché CHF 0.60 verso la rete fissa e CHF 0.35 anziché CHF 0.80 verso la rete mobile.
  • Sunrise roaming al prezzo di CHF 5.- al mese fornisce tariffe scontate in numerosi paesi se sceglieranno di utilizzare il cellulare per chiamare e navigare mobile sulle reti estere. Grazie all’opzione, chiamare in Svizzera da un paese confinante costa CHF 0.50 al minuto (anziché CHF 1.70, più CHF 1.- per il collegamento), mentre la comunicazione dati in un paese confinante viene fatturata a CHF 0.40/100kb anziché a CHF 1.50/100kb.

Entrambe le opzioni si possono ordinare e disdire semplicemente via SMS, da Il mio conto o presso uno dei più di 80 Sunrise center. La durata minima è di un mese.

Sunrise data alert è  il nuovo servizio di controllo dei costi per il traffico dati all’estero
Ora i clienti titolari di un abbonamento mobile che desiderano navigare in Internet dal cellulare anche all’estero, dispongono di un controllo ottimale sui costi grazie a Sunrise data alert. Il nuovo servizio avvisa il cliente via SMS non appena la navigazione dal cellulare sulle reti estere genera dei costi. Una volta addebitati CHF 300.- sul conto del cliente, Sunrise blocca il traffico dati all’estero.

È il cliente stesso a decidere con un semplice SMS se continuare a navigare o se mantenere il blocco del roaming dati sul cellulare fino alla fattura successiva. Si evitano così costi indesiderati per il traffico dati all’estero, che possono superare anche notevolmente i CHF 300.-.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3