Sunrise cresce ancora, in progetto una rete HSPA+ UMTS 900

di Andrea Trapani

Nel terzo trimestre del 2011, Sunrise ha confermato la propria posizione di leader tra gli operatori privati di telecomunicazioni.

In particolare, Sunrise ha conquistato ancora una volta un elevato numero di nuovi clienti (+14,1%) nel segmento postpaid mobile, segnando risultati notevolmente superiori al mercato. Al 30 settembre 2011 la base clienti postpaid mobile ha totalizzato 1,07 milioni, mentre la base clienti generale ammontava a 2,97 milioni. Come conseguenza, alla fine di settembre il risultato operativo (EBITDA) ha raggiunto CHF 465,7 milioni (+10,6%). I ricavi di Sunrise, corretti per il settore dell’hub, sono saliti dell’1,2% e ammontano a CHF 1 392 milioni. Anche il margine EBITDA, corretto per il settore dell’hub, ha registrato un’impennata netta, passando dal 30,6% al 33,5%.


Intanto il 10 novembre, Business Sunrise e NextiraOne Svizzera hanno siglato i contratti d’acquisizione. NextiraOne Svizzera verrà integrata completamente nel segmento clienti business di Sunrise. Il consolidamento delle due aziende andrà a creare un provider completo di servizi per piccole, medie e grandi imprese in tutti i segmenti, ad esempio, consentendo la fornitura di servizi come il cloud computing. Tutti i 180 dipendenti di NextiraOne Svizzera saranno assorbiti da Business Sunrise, il cui personale totalizzerà quasi quattrocento unità. L’acquisizione di NextiraOne Svizzera da parte di Sunrise è stato un passaggio logico per due società che hanno lavorato a stretto contatto tra loro per diversi anni.

I nuovi piani tariffari Sunrise sunflat e Sunrise flex, lanciati in estate, hanno dischiuso nuovi segmenti di clientela. La domanda costante ha dimostrato che il nuovo portafoglio soddisfa nettamente le esigenze dei clienti. All’inizio di novembre il portale online indipendente comparis.ch ha dichiarato che Sunrise possiede l’offerta più favorevole per gli utenti leggeri e medi del nuovo iPhone 4S. Per migliorare la Customer Experience, Sunrise avanza il suo progetto di introdurre a livello nazionale una rete mobile HSPA+ UMTS 900 che estende la velocità di trasmissione dei dati sulla fino a 21 MBit/s. Nel contempo, Sunrise ha proseguito l’espansione dei propri negozi, aprendo il centesimo Sunrise center a Ginevra una settimana fa e dimostrando in questo modo la vicinanza al cliente sia in zone rurali che urbane in tutta la Svizzera. Entro l’inizio del 2012 Sunrise lancerà il suo prodotto IPTV. I test di prova interni con i clienti sono iniziati in ottobre e il prodotto verrà ultimato nelle prossime settimane. Il prodotto IPTV aiuterà Sunrise a posizionarsi come provider quadruple play per i clienti residenziali. Con attualmente più di 600 sedi disaggregate ed una crescente base clienti disaggregata, Sunrise è ben posizionata per future offerte quadruple play.

Oliver Steil, CEO di Sunrise, commenta: «Nel terzo trimestre del 2011 Sunrise ha mantenuto il passo dei precedenti periodi. Il nostro sviluppo è continuo, stabile e sostenibile. Con Business Sunrise in una posizione persino più forte di prima, l’imminente business natalizio e il nostro nuovo prodotto IPTV, che dovrà essere lanciato all’inizio del 2012, andiamo incontro a mesi interessanti e promettenti

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3