Bilancio Sunrise, cresce il fatturato. LTE nel 2013: cresce anche la rete 3G a 900Mhz

di Redazione

Nel terzo trimestre del 2012 Sunrise ha incrementato del 5,9% il proprio fatturato raggiungendo CHF 1.540 miliardi in un mercato sempre più difficile. Contemporaneamente l’azienda ha aumentato il proprio risultato operativo (EBITDA) del 5,1% raggiungendo CHF 489 milioni.

Inoltre la crescita della base clienti continua ad aumentare e come in passato la percentuale maggiore di tale crescita si deve al settore Mobile Postpaid, dove si è registrato un incremento di 96 500 clienti nei primi 9 mesi del 2012 (+9%). Con il lancio del nuovo marchio sunrise24.ch e il positivo rovesciamento di tendenza nel settore Prepaid, Sunrise è riuscita a rafforzare la propria posizione di operatore con il miglior rapporto qualità-prezzo.


L’attività di investimento procede con focus sull’assistenza clienti e sul potenziamento della rete
In qualità di operatore full-service, Sunrise continua nella strategia di crescita finora proposta e rafforza quindi l’assistenza clienti in un mercato sempre più difficile. Il settore si orienta maggiormente sulle nuove condizioni di mercato per migliorare ancora di più la qualità. Inoltre, attraverso il programma di rete Top Quality Net (TQ Net) l’azienda potenzia le capacità per il traffico di dati mobile. Dopo la migrazione al nuovo partner di tecnologia Huawei in settembre, gli investimenti nel potenziamento della rete sono aumentati. L’anno prossimo Sunrise investirà oltre CHF 200 milioni nell’infrastruttura di rete fissa e mobile.

Sunrise lancia la rete ad alta velocità LTE
Fin dall’inizio dell’anno, Sunrise effettua collaudi tecnici sulla rete LTE presso diverse sedi a Zurigo. Le prime reti pilota LTE saranno attivate nelle prossime settimane e mesi negli agglomerati urbani di Zurigo e Zugo e presso le cinque stazioni di sport invernali di Saas Fee, Verbier, Zermatt, Flims e St. Moritz. Dall’inizio del 2013 i clienti potranno utilizzare sia i servizi dati veloci che quelli voce tramite LTE. Inoltre nel corso dell’anno Sunrise metterà a disposizione la rete highspeed di quarta generazione in oltre 11 comuni e aree urbane della Svizzera, il che consentirà in futuro una velocità di trasmissione fino a 150 MBit/s.

Ampliamento della copertura UMTS
Anche la copertura UMTS sarà migliorata: Entro la fine dell’anno Sunrise amplierà la propria rete di telefonia mobile in tutta la Svizzera, raggiungendo lo standard UMTS900. In questo modo il 96% della popolazione potrà navigare in mobilità con alta velocità fino a 42 MBit/s anche nelle regioni rurali. Con UMTS900 la velocità di trasmissione potrà essere potenziata fino a 84 MBit/s

Oliver Steil, CEO di Sunrise, commenta il terzo trimestre 2012: «Considerate le condizioni di mercato sempre più difficili, abbiamo concluso il terzo trimestre con un risultato solido. Sunrise è ancora l’operatore con il miglior rapporto qualità-prezzo sul mercato svizzero. Con il nostro evidente impegno verso l’assistenza clienti e il potenziamento della rete siamo preparati al meglio per rafforzare anche in futuro la nostra posizione sul mercato

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3