Sunrise-Logo-Artwork

Sunrise amplia la rete 4G nei principali centri urbani della Svizzera

di Redazione

svizzeraSunrise investe costantemente nella sua infrastruttura ed è impegnata nell’ulteriore ampliamento delle proprie capacità 4G in Svizzera. A questo scopo, da fine febbraio, l’azienda ha siglato un accordo di cooperazione con la Swiss Fibre Net AG che include il rollout di diverse centinaia di siti per le antenne 4G nelle città di Berna, Ginevra, San Gallo, Lucerna, Winterthur, Losanna e Basilea.
La Swiss Fibre Net AG, partner di cooperazione di Sunrise, ha il compito di mettere a disposizione i siti e il servizio di collegamento in fibra ottica nei centri urbani citati.

Sunrise implementa sistematicamente la strategia aziendale e investe costantemente nella sua rete mobile e fissa ultramoderna. Oltre all’ulteriore ampliamento della rete mobile LTE 4G, che nel frattempo ha raggiunto già oltre l’85% della popolazione, si procede sin da ora alla sua intensificazione mirata e all’aumento della capacità. A questo scopo vengono installate le cosiddette microcelle, ossia antenne di dimensioni particolarmente piccole con una potenza erogata ridotta, poste in luoghi molto frequentati come, ad esempio, stazioni ferroviarie o strade principali.

La cooperazione tra Sunrise e la Swiss Fibre Net AG include il collegamento in fibra ottica di diverse centinaia di siti per le antenne 4G nelle città di Berna, Ginevra, San Gallo, Lucerna, Winterthur, Losanna e Basilea. Le microcelle funzionano in modo analogo alle antenne tradizionali, ma hanno soprattutto lo scopo di ampliare in modo mirato le capacità di trasmissione nella rete mobile. Tramite i suoi azionisti e partner, la Swiss Fibre Net AG è responsabile della costruzione e della gestione dei collegamenti in fibra ottica che connettono le microcelle agli impianti di telecomunicazione di Sunrise. L’incarico comprende anche la fornitura di corrente. Nell’ambito della cooperazione verranno inoltre controllati i piloni dell’alta tensione e di illuminazione presenti nei siti.

 

Elmar Grasser, Chief Operating Officer presso Sunrise, spiega: «Questi investimenti mirati nella rete mobile garantiscono un netto miglioramento della qualità e sono già stati documentati in numerosi test indipendenti. Continuiamo a perseguire la nostra strategia, volta a portare avanti il rapido sviluppo delle microcelle 4G in tutto il territorio svizzero. Sunrise non usufruirà così solo di collegamenti in fibra ottica veloci, ma anche di siti in posizioni ottimali, localizzati in importanti aggregati urbani del Paese. In questo modo riusciremo a offrire ai nostri clienti di tutta la Svizzera un’eccellente esperienza di Internet mobile».

 Andreas Waber, CEO Swiss Fibre Net AG, afferma al riguardo: «Il collegamento di antenne mobili ai collegamenti in fibra ottica altamente performanti dei nostri azionisti e partner è un importante campo di attività per la SFN AG. Il ruolo di partner di Sunrise è decisamente azzeccato e coniuga la competenza a livello di infrastrutture delle aziende di erogazione municipali con i processi uniformi a livello nazionale garantiti da SFN AG e dai suoi partner di costruzione».

Oltre al collegamento dei siti di telefonia mobile tramite la fibra ottica, dal 2013 la SFN AG mette a disposizione di Sunrise anche i collegamenti in fibra ottica per le offerte rivolte a clienti commerciali e privati in numerosi comuni e città della Svizzera.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3