Sunrise-Logo-Artwork

E’ morto Dominik Koechlin, Sunrise piange il presidente del CdA

di Redazione

Sunrise-Logo-ArtworkIl presidente del consiglio d’amministrazione di Sunrise, Dominik Koechlin, è morto improvvisamente ieri all’età di 55 anni “dopo un rapido peggioramento delle sue condizioni di salute“.

Ne dà notizia Sunrise stessa, senza precisare la natura del male.

Classe 1959, già ex top manager di Swisscom, di cui era stato membro del cda e della direzione, il basilese Koechlin era diventato presidente del cda del secondo maggior gruppo di telecomunicazione in Svizzera alla fine del 2010, dopo che il fondo d’investimento britannico CVC Capital Partners aveva rilevato Sunrise dalla danese TDC per 3,3 miliardi di franchi.

Koechlin aveva fatto parte negli ultimi anni di diversi altri consigli d’amministrazione, in particolare quelli di Clariant, Avaloq e LGT, indica Sunrise. Era inoltre membro del consiglio universitario dell’Università di Basilea.

Koechlin aveva ottenuto un dottorato in giurisprudenza all’Università di Berna e aveva completato la sua formazione con un Master in gestione aziendale (MBA) all’INSEAD (Institut européen d’administration des affaires) di Fontainebleau, in Francia, nel 1989.

Per la durata del mandato rimanente fino alla prossima assemblea generale ordinaria, il cda ha designato Lorne Sommerville nuovo presidente e ha nominato il suo membro Peter Schäpfer nuovo vicepresidente.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3