Sunrise-Logo-Artwork

Mobile first, Sunrise punta sempre di più sulla digitalizzazione

di Andrea Trapani

qoqa sunrise_13Sunrise, la più grande azienda di telecomunicazioni non statale svizzera, in considerazione dell’evolversi del comportamento degli utenti, modificherà la sua presenza online per offrire una nuova esperienza del cliente.

In collaborazione con i partner Adobe, Hybris, Hinderling Volkart e Namics verrà ridisegnato il sito nel quadro di una strategia di digitalizzazione. 

Se oggi i consumatori usano la rete soprattutto per informarsi e stipulano poi i contratti offline, in futuro il loro comportamento sarà sempre più caratterizzato dall’acquisto online e dal self-service online. L’assistenza alla clientela effettuata di persona negli Shop si trasformerà in una consulenza sempre più specializzata e live-experience. Per essere pronti a questo cambiamento, Sunrise, in collaborazione con i suoi partner, ha deciso di ridisegnare totalmente l’interazione digitale con il cliente orientandosi così al futuro.

La nuova soluzione permetterà, da un lato, di offrire al cliente un’esperienza multichannel coerente e, dall’altro, l’attuazione di una strategia multibrand, tenendo conto degli elementi essenziali del posizionamento di Sunrise. Dalla fine del 2015 sunrise.ch verrà progressivamente ampliato con una nuova esperienza digitale per andare verso un sito web personalizzato che si adatta alle varie esigenze dei clienti. Grazie all’approccio “Mobile First” andremo incontro ai clienti Sunrise e sunrise.ch si trasformerà nel loro accompagnatore nella vita di tutti i giorni. Inoltre, complessi processi digitali nel Backoffice saranno semplificati in modo da accorciare i cicli necessari allo sviluppo di nuovi prodotti e servizi.

“Sunrise coglierà le opportunità che nascono dalla crescente digitalizzazione in modo da migliorare ulteriormente l’esperienza del cliente. La strategia di digitalizzazione aiuterà Sunrise a rispondere ancora meglio alle esigenze del cliente e contemporaneamente a ottimizzare i processi”, ha dichiarato il CMO Timm Degenhardt. Su questa nuova piattaforma online i clienti Sunrise raggiungeranno in modo semplice e veloce il loro obiettivo ricevendo risposte chiare che rispondono esattamente alle loro richieste personali.

Un team forte per l’attuazione Nello specifico, il progetto si compone delle seguenti componenti a cui contribuiscono i vari partner

  • L’agenzia digitale Hinderling Volkart farà di “Mobile First” la pietra miliare della nuova piattaforma Sunrise: per la creazione, il design e lo sviluppo delle app e della presenza online. “Mobile First” significa ridurre all’essenziale, dal punto di vista dei contenuti, delle funzioni e del design.
  • In futuro, Sunrise punterà su Adobe Marketing Cloud per ottenere una panoramica a 360 gradi dei clienti. Questa tecnologia aiuterà Sunrise a offrire ai clienti un’esperienza chiara, coerente e trasversale a tutti i canali. Da dietro le quinte Adobe Experience Manager come Content Management System centrale garantirà contenuti personalizzati e rilevanti che porranno sempre il cliente al centro di ogni interazione.
  • La soluzione multichannel di hybris permetterà una comunicazione coerente su tutti i canali, una cosa che i clienti oggigiorno si aspettano. L’integrazione di tutti i settori rilevanti per l’attività permetterà inoltre di migliorare i processi interni che porteranno, ad esempio, a un servizio di assistenza clienti più rapido, di facile uso e personalizzato oppure al lancio dei nuovi prodotti o servizi più veloce e con costi ridotti.
  • Namics è responsabile dell’implementazione di Adobe Experience Manager e della soluzione multichannel di hybris. Inoltre, questo fornitore di servizi web full service si farà carico delle specifiche tecniche e professionali della piattaforma durante l’attuazione della strategia di digitalizzazione di Sunrise. Per ottimizzare l’esperienza del cliente l’intera piattaforma punterà sulla personalizzazione e per questo Namics supporterà Sunrise per introdurre altri strumenti di Adobe Marketing Cloud.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3