svizzera

Ufficio federale dell’energia e Swisscom impegnati per l’iniziativa Pionieri dell’energia e del clima

di Redazione

svizzeraSvizzeraEnergia, il programma nazionale di sostegno dell’Ufficio federale dell’energia (UFE), promuoverà da subito l’iniziativa Pionieri del clima, arricchendo lo spettro di contenuti del programma scolastico con lo spazio tematico dell’energia.

Nell’ambito dell’iniziativa creata da Swisscom in partnership con myclimate e Solar Impulse, sono stati finora coinvolti più di 11’000 studenti svizzeri, che hanno imparato quali sono i nessi che collegano clima, riscaldamento globale e comportamento dell’uomo e hanno poi messo in pratica quanto appreso con un proprio progetto volto alla protezione del clima.

Con l’impegno a lungo termine di SvizzeraEnergia, l’iniziativa Pionieri del clima, avviata nel 2010, guadagna da subito un altro partner forte che sosterrà il progetto in termini contenutistici e finanziari. In futuro l’iniziativa avrà pertanto un nuovo nome: «Pionieri dell’energia e del clima». Grazie a SvizzeraEnergia, sarà possibile raddoppiare il numero delle classi cui vengono offerte lezioni introduttive gratuite ogni anno e l’iniziativa potrà coinvolgere anche ai ragazzi del liceo. Inoltre gli studenti potranno ampliare per la prima volta le loro conoscenze specifiche sul tema dell’energia. Questa possibilità vale anche per le classi che hanno già partecipato all’iniziativa. Le scolaresche imparano a gestire l’energia in modo responsabile. In seguito alle lezioni introduttive di myclimate, le classi realizzano insieme ai loro insegnanti un proprio progetto volto alla protezione del clima ed all’efficienza energetica, diventando così pionieri dell’energia e del clima.

La partecipazione di SvizzeraEnergia alla Strategia energetica svizzera 2050 Sostenere e accelerare il trasferimento di conoscenze sul tema dell’energia fa parte integrante della Strategia energetica svizzera 2050. SvizzeraEnergia sostiene e lancia progetti che mirano a portare avanti l’integrazione di temi energetici a tutti i livelli della formazione, sia attraverso materiale didattico corrispondente, sia mediante offerte adeguate alle scuole. Il progetto «Pionieri del clima» nella sua nuova forma è in linea con gli obiettivi di SvizzeraEnergia. «SvizzeraEnergia intende mostrare modelli di vita alternativi che promettono una qualità di vita migliore con meno energia. Cresce quindi l’importanza dell’introduzione di questi temi già nei primi anni di scuola, in modo tale che gli studenti di oggi diventino gli esperti energetici di domani», così motiva la partnership Daniela Bomatter, direttrice di SvizzeraEnergia.

Anche la Fondazione per la salvaguardia dell’ambiente myclimate, che sviluppa i contenuti dell’iniziativa, si compiace della nuova partnership: «Darà nuovo slancio all’iniziativa. La tematica costituisce un’integrazione eccellente poiché la salvaguardia del clima non può prescindere dalle questioni energetiche», spiega soddisfatto René Estermann, direttore della Fondazione myclimate.

Già 11’111 piccoli pionieri del clima si impegnano per un futuro sostenibile L’iniziativa Pionieri del clima è stata avviata a settembre 2010, dapprima nella Svizzera tedesca, poi anche in quella francese e, dall’anno scorso, in Ticino. Finora sono stati coinvolti principalmente gli studenti della scuola dell’obbligo e sono stati realizzati 500 progetti locali per la protezione del clima. I pionieri del clima hanno scelto per il tempo libero attività rispettose del clima, offerto servizi di acquisti in bicicletta, fatto esperimenti con energie rinnovabili o cucinato con un fornello solare.

 Nel 2014 è stato raggiunto un traguardo importante: nella scuola elementare di Obfelden (ZH) è stato formato e ispirato l’11’111esimo pioniere del clima. «Siamo convinti che ogni piccolo passo è importante. Per questo offriamo la possibilità a giovani pionieri dell’energia e del clima di attivarsi. I meravigliosi progetti e il grande successo riscontrato mostrano che siamo sulla strada giusta», afferma Res Witschi, responsabile Corporate Responsibility presso Swisscom.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3