Mobile Film Award - Leopardino Swisscom (Locarno, via pardo.ch)

Energia in Ticino: AIL SA, AMB e SES SA puntano su Swisscom Energy Solutions

di Redazione

swisscom (logo)Per i clienti privati che partecipano alla rete di accumulo intelligente tiko vi è un vantaggio tangibile: un’applicazione permette loro di ottimizzare il consumo di energia elettrica comodamente tramite PC, tablet o smartphone, nonché di aumentare la propria efficienza energetica e di ridurre il consumo di energia elettrica.

Già ora la rete di accumulo svizzera conta oltre 6’000 partecipanti ed è una delle smart grid più grandi al mondo. L’impiego combinato di tecnologie cloud e machine to machine offre una possibilità di regolazione in tempo reale. In questo modo con tiko di Swisscom Energy Solutions, una joint venture di Swisscom e Repower, è possibile reagire in modo semplice ed efficiente alle oscillazioni nella rete elettrica.

Nuovi partenariati in Ticino  Per poter ottimizzare a lungo termine la rete elettrica svizzera con tiko, Swisscom Energy Solutions collabora con partner dell’industria elettrica e con produttori di sistemi di riscaldamento. Recentemente sono diventate partner le aziende di distribuzione di energia elettrica ticinesi AIL SA (Aziende Industriali di Lugano), AMB (Aziende Municipalizzate Bellinzona) e SES SA (Società Elettrica Sopracenerina). Le tre maggiori aziende di distribuzione di energia elettrica fanno parte della Società Enertì SA con sede a Rivera, che si prefigge, tra gli altri, lo scopo di sviluppare nuove offerte. Attraverso il partenariato con tiko, le aziende di distribuzione di energia elettrica ticinesi proseguono in modo coerente sulla loro strada e offrono nuovi servizi ai loro clienti.

Con tiko e la relativa applicazione, essi possono osservare e ottimizzare comodamente il loro consumo di energia elettrica. Hanno inoltre la possibilità di risparmiare elettricità, di disporre di una panoramica semplice del loro consumo di energia e di essere avvisati per SMS o via e-mail in caso di funzionamento difettoso del riscaldamento. Una situazione win win: «Il numero di riscaldamenti elettrici, vale a dire termopompe, impianti di riscaldamento ad accumulo termico notturno o riscaldamenti diretti, è particolarmente elevato in Ticino. Per questo motivo, per Swisscom Energy Solutions è molto interessante la collaborazione con le aziende di distribuzione di energia elettrica ticinesi e noi possiamo offrire maggiori servizi ai nostri clienti», afferma Marco Bigatto, presidente di Enerti SA.

Nel quadro del partenariato, in futuro andranno sviluppate in comune altre offerte innovative e proposte agli utenti ticinesi.

Tiko, un «progetto faro» dell’Ufficio federale dell’energia, è disponibile in tutta la Svizzera e può essere sfruttato indipendentemente dal produttore dell’impianto di riscaldamento e dall’operatore di telecomunicazione. Per ulteriori informazioni: https://tiko.ch/

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3