Swisscom

Prima in Europa: Swisscom trasmette 1 Gbit/s sulla rete mobile

di Andrea Trapani

SwisscomQuale primo operatore in Europa, Swisscom è riuscita assieme al suo partner Ericsson a trasmettere dati a una velocità di 1 Gbit/s sulla rete mobile, compiendo così un grande passo avanti in vista dell’introduzione di velocità di comunicazione mobile ancora maggiori.

Le nuove possibilità rispondono a un’esigenza della clientela: il volume di dati trasmesso ogni anno attraverso la rete mobile di Swisscom continua infatti a raddoppiare. I clienti si aspettano una rete veloce e affidabile in tutta la Svizzera per le loro esigenze quotidiane sia professionali che private. 

La velocità di 1 Gbit/s consentirà a Swisscom di sgravare le proprie reti mobili in un prossimo futuro. L’introduzione commerciale della nuova tecnologia «LTE Advanced Pro» è prevista per l’inizio del 2017 e con ogni probabilità i terminali che supportano questa tecnologia saranno presentati al Mobile World Congress 2017 di Barcellona.

Gli esperti di Swisscom hanno testato la velocità di trasmissione di 1 Gbit/s dal vivo sulla rete mobile. «Grazie alla stretta collaborazione con Ericsson, all’inizio di questa settimana abbiamo potuto festeggiare una prima assoluta in Europa con la trasmissione di 1 Gbit/s. Questo successo mi conferma che Swisscom è sulla via giusta in ambito di innovazioni», afferma Heinz Herren, CTO e CIO di Swisscom, per sottolineare l’importanza della novità tecnologica.

Collaborazione più stretta con Ericsson – Swisscom dimostra una volta di più il suo ruolo di pioniere nella comunicazione mobile. La partnership tra Swisscom ed Ericsson è evoluta sempre di più oltre il classico rapporto committente/fornitore: oggi le due aziende sfruttano il proprio know-how a favore della copertura di comunicazione mobile per i clienti in Svizzera. Martin Bürki, direttore di Ericsson Svizzera, dichiara: «Swisscom fa parte degli operatori mobili più innovativi del mondo. Con la prima trasmissione in Europa della tecnologia LTE Advanced Pro di 1 Gbit/s effettuata dal vivo sulla rete mobile di Swisscom ribadiamo la forza innovativa della nostra stretta e valida collaborazione.»

Attualmente Swisscom serve oltre il 98 per cento della popolazione con 4G/LTE e oltre il 99 per cento con 3G. Sono già oltre 100 i luoghi dotati di LTE Advanced, dove sono possibili larghezze di banda teoriche fino a 300 Mbit/s. In alcune ubicazioni selezionate all’interno di edifici sono inoltre già possibili velocità di trasmissione che raggiungono i 450 Mbit/s.

La fase intermedia prima di 5G – Swisscom amplia costantemente la propria rete nell’intento di offrire ai propri clienti i servizi migliori e più innovativi. Fintanto che la comunicazione mobile di quinta generazione (5G) non sarà stata standardizzata e introdotta, Swisscom continuerà pertanto a migliorare e rendere più veloce la sua attuale rete ricorrendo alla carrier aggregation, ossia la combinazione di più frequenze. La comunicazione mobile di quarta generazione verrà perfezionata con la tecnologia LTE Advanced Pro in modo da consentire velocità di trasmissione fino a 1 Gbit/s in download e fino a 150 Mbit/s in upload.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3