DCIM100MEDIA

Svizzera, il trasmettitore in onde medie sul Monte Ceneri-Cima viene smantellato

di Enrico Cremonese

L’ultimo impianto delle tre ex emittenti nazionali ha i giorni contati: il trasmettitore in onde medie sul Monte Ceneri-Cima di Dentro sarà smantellato entro la fine del 2016. I lavori edili sono iniziati l’11 luglio 2016.

Il trasmettitore in onde medie sul Monte Ceneri-Cima di Dentro era uno degli impianti delle tre emittenti nazionali di un tempo, insieme a quello di Beromünster e Sottens. Inizialmente fu installato sul Passo del Monte Ceneri ed entrò in funzione il 18 aprile 1933. Nel 1979 fu trasferito sulla Cima di Dentro.

Su incarico della Radiotelevisione svizzera (RSI), il 30 giugno 2008 Swisscom Broadcast disattivò la diffusione del canale radiofonico «Rete Uno» attraverso il trasmettitore a onde medie del Monte Ceneri e spense l’impianto. «Rete Uno» è ancora ricevibile in OUC, DAB+ e via internet.

Il 1° marzo 2011 il trasmettitore in onde medie sul Monte Ceneri-Cima di Dentro fu riattivato per il canale «Voice of Russia».
Il 30 ottobre 2012 «Voice of Russia» comunicò di voler porre fine il 31 dicembre 2012 alla trasmissione dei suoi programmi trasmessi grazie all’impianto del Monte Ceneri.
Puntualmente a mezzanotte della data preannunciata il trasmettitore a onde medie fu spento definitivamente.

Entro la fine del 2016 saranno smantellate l’antenna per onde medie (alta 254 metri) e quella d’emergenza costituita da due tralicci di materiale sintetico in fibra ottica (ciascuno di 50 metri).
I lavori edili hanno preso il via l’11 luglio 2016.

Foto tidrone.ch

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3