Jolla Tablet

Jolla ci prova con il crowdsourcing per il nuovo tablet

di Valerio Longhi

Jolla TabletDopo un anno sul mercato con il suo primo prodotto, lo smartphone Jolla, la società finlandese introduce sul mercato anche il Tablet Jolla, un progetto di crowdsourcing sulla popolare piattaforma di Indiegogo.

Progettato e sviluppato in Finlandia, anche il nuovo Tablet Jolla si baserà sul sistema operativo indipendente di Jolla Sailfish OS.

La campagna di crowdfunding Jolla Tablet su Indiegogo ha lo scopo di dare alla comunità dei fan Jolla la possibilità di partecipare al progetto.

Jolla lavorerà a stretto contatto con la comunità anche nella fase di sviluppo. Se i tempi saranno rispettati, le spedizioni dei primi Jolla Tablet dovrebbero iniziare nel secondo trimestre del 2015.

Basato su piattaforma aperta e all’avanguardia della tecnologia Intel Il Tablet Jolla presenta elevate prestazioni ad un prezzo molto interessante. Il Tablet Jolla, infatti, gira su OS Sailfish indipendente con peina compatibilità delle applicazioni Android. Inoltre ha un processore da 1,8 GHz quad-core Intel, 2GB di RAM, 32GB di memoria, uno schermo 2048×1536 di 7,9″ e una fotocamera da 5 megapixel.

I clienti possono contribuire al progetto Jolla Tablet attraverso la campagna Indiegogo a partire da $ 189.

La campagna è disponibile in tutti i paesi dell’UE, oltre a Norvegia, Svizzera, Stati Uniti, India, Cina, Hong Kong e Russia.

 

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3