a150_sys_strawberry_fr_menu-1

Gigaset presenta A150 e A250, per dare colore alla voce

di Valerio Longhi

Gigaset presenta due nuovi cordless di prima fascia, con colori pastello trendy e delicati. Gigaset ha disegnato e ingegnerizzato apparecchi impeccabili sia a livello tecnologico che di design con un occhio di riguardo al prezzo finale. Un impegno sottolineato dalle caratteristiche “made in Germany” del nuovi Gigaset A150 e A250

Forme arrotondate di estrema eleganza. Logo tono su tono per un tocco molto fashion e di classe. Grandi tasti a isola per una perfetta usabilità. Design dell’auricolare e del microfono modificati per influire decisamente sul carattere dell’apparecchio. Una base slanciata e “minimal” per adattarsi ad ogni ambiente. Colori pastello molto trendy, quali Aquablue, Strawberry e Umbra che caratterizzano e vivacizzano l’ambiente nel quale viene installato l’apparecchio che diventa così un vero e proprio complemento d’arredo. Queste in sintesi le principali caratteristiche di design che fanno di Gigaset A150 e A250 due veri gioielli.

Semplici, intuitivi e sicuri I nuovi apparecchi Gigaset dimostrano che la moderna tecnologia sa essere semplice per mettersi al servizio di chiunque. Il menu di navigazione è accessibile dagli ampi tasti funzione e per scorrerlo basta premere sui comodi tasti posizionati centralmente rispetto ai tasti di inizio e chiusura chiamata. Il display è da 1,4” in bianco e nero, grafico, illuminato e a tre righe: una linea per 14 caratteri “dot-matrix”, una di icone e una di tasti funzione.

La rubrica dell’A150 può contenere fino a 50 contatti, fino a 80 contatti il modello A250. La chiamata è facilitata dalla tastiera ergonomica e dalla presa dell’apparecchio, il cui design la rende sicura e ferma. L’apparecchio è dotato di servizio “solleva e parla”, ossia consente di rispondere ad una chiamata senza premere alcun tasto, ma semplicemente sollevando l’apparecchio dalla sua base.

L’installazione segue il principio del plug & play: disimballare, collegare e iniziare subito a chiamare. Questo perché il portatile è già registrato in fabbrica e pronto per l’uso immediato.

Una prerogativa di grande importanza è la predisposizione alla modalità di soppressione dell’eco, particolarmente utile nelle chiamate internazionali che possono, a volte, presentare imperfezioni nell’acustica.

Ad ogni base, elegante, compatta e slanciata, si possono associare fino a quattro portatili Gigaset – DECT-GAP con funzione intercomunicante. La base, ancorché possa essere considerata un complemento d’arredo, può essere anche fissata al muro

I due nuovi modelli Gigaset sono utilizzabili senza alcun problema di acustica e di interferenza anche da persone che fanno uso di apparecchi acustici digitali.

Affidabilità “verde” Le due novità firmate Gigaset sono apparecchi decisamente ecologici, sono infatti equipaggiate con il Sistema Gigaset Green Home evoluto ad alta efficienza energetica e a zero radiazioni. L’esclusivo sistema che permette l’efficientamento energetico consente un risparmio dell’energia fino al 60%. L’emissione di onde radio è completamente azzerata in modalità di stand-by e molto ridotta in conversazione. L’abbattimento in modalità conversazione è fino all’80%. La carica delle batterie (ministilo tipo AAA Ni-MH ricaricabili) viene controllata elettronicamente.

Gigaset sviluppa e produce i suoi telefoni cordless in Germania, aderendo quindi agli standard più elevati.

Il “Made in Germany” è un brand che non si riferisce solo alla tecnologia, ma anche alla progettazione e all’innovazione.

PREZZI – Gigaset A150 è in vendita al prezzo consigliato di € 19,99 e Gigaset A250 a € 24,99 nei colori Aquablue, Strawberry, Umbra oltre che nero e, l’A250, anche bianco.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3