Galaxy Note 4 black

Il Galaxy Note 4 è tra noi: da oggi in vendita il nuovo Samsung

di Redazione

Galaxy Note 4 blackSamsung porta in Italia l’innovazione e la tecnologia del nuovo Galaxy Note 4, il compagno ideale per dare libero sfogo alla propria creatività, per vivere un’esperienza di intrattenimento coinvolgente ed emozionante e per lavorare in mobilità in modo semplice ed efficace.

La famiglia Galaxy Note ha rappresentato una svolta nel mondo dell’innovazione mobile, grazie a una maggiore dimensione del display e all’introduzione dell’iconica S Pen”, afferma Carlo Carollo, Direttore Sales and Marketing Telefonia di Samsung Electronics Italia. “Abbiamo voluto trasferire l’eccellenza tecnologica di Samsung in un dispositivo versatile pensato per accompagnare le persona in ogni momento della loro vita quotidiana e supportarle sia nell’ambito lavorativo che in quello personale”.

Lo straordinario display Super AMOLED Quad HD (2560×1440) da 5.7 pollici riproduce immagini più nitide e brillanti con un ottimo contrasto, migliori angolazioni di visione e tempi di risposta rapidi. È perfetto per guardare film e video in tutta comodità, gustandone ogni dettaglio, o immergersi nell’esperienza dei più recenti video game ad alta definizione.

Il nuovo Galaxy Note 4 vanta un’evoluta S Pen pensata per facilitare l’utilizzo del dispositivo e rendere le attività quotidiane più semplici e più veloci grazie a un livello di sensibilità e una pressione maggiori. S Pen funziona come un vero e proprio mouse: seleziona, copia, incolla, trascina i contenuti tra un’applicazione e l’altra con un semplice gesto. L’esperienza di scrittura è ancora più immediata e naturale, grazie dall’effetto pennello che simula perfettamente la stesura di un testo su carta con penna stilografica o calligrafica.

La funzione Selezione Smart è il modo più semplice per gestire e condividere più contenuti insieme in modo straordinariamente veloce. Grazie a S Pen con un unico gesto, puoi selezionare testi, immagini, indirizzi internet ed email, numeri di telefono o date e, nello stesso tempo, inserirli in un unico file e condividerli istantaneamente via mail, sms o instant messaging. In più, tutti i contenuti selezionati vengono istantaneamente riconosciuti: puoi ad esempio effettuare una chiamata da un numero di telefono selezionato, oppure ritrovare l’indirizzo internet del sito di origine di un’immagine.

Galaxy Note 4 ha inoltre diverse modalità per prendere appunti, offrendo la possibilità di scattare una foto dei propri appunti su carta o su una lavagna, convertendola velocemente in appunti digitali grazie alla funzione Photo Note, e di annotare velocemente i propri pensieri grazie alla funzione Voice Memo. E per dare libero sfogo alla creatività è possibile scaricare app dedicate per il disegno professionale, come Sketchbook, e per la creazione di video, come Magisto.

Come i suoi predecessori, Galaxy Note 4 riprende, anzi migliora, la modalità d’uso in multi-tasking: grazie alla funzione Multi Window l’utente può infatti scegliere se accedere alle applicazioni attraverso la schermata intera, schermate separate o pop-up e modificare con facilità la dimensione e la posizione delle app sullo schermo con un solo tocco. Il tutto facilitato dal display ampio e luminoso.

Galaxy Note 4 vanta inoltre performance fotografiche avanzate in grado di riprodurre immagini più nitide e luminose grazie alla fotocamera posteriore da 16 megapixel con stabilizzatore ottico d’immagine, per controbilanciare i movimenti della fotocamera e prolungare automaticamente i tempi di esposizione in condizioni di scarsa luminosità. Ma la vera novità di Galaxy Note 4 riguarda la fotocamera frontale da 3.7 megapixel con f1.9, che offre un angolo di ripresa preimpostato di 90 gradi e un grandangolo fino a ben 120 gradi, perfetto per scattare “selfie” in gruppo con i propri amici.

Le novità di Galaxy Note 4 non finiscono qui: sono molte le funzionalità pensate per migliorare ancora di più il supporto della tecnologia alle attività quotidiane dell’utente, obiettivo che Samsung persegue costantemente con tutti i suoi prodotti. Grazie ad esempio alla modalità Fast Charging il Galaxy Note 4 si carica più velocemente arrivando da zero al 50% della batteria in 30 minuti, mentre la modalità Ultra Power Saving prolunga la durata della batteria evitando che esaurisca proprio nel momento del bisogno.

L’esperienza Note si arricchisce di nuovi ed esclusivi contenuti tra cui la possibilità di ascoltare la musica preferita con Vidzone e Deezer (incluso per sei mesi) o di provare a sfidare gli amici con i videogame più entusiasmanti come Dungeon Hunter 4.

E per gli appassionati di sport e intrattenimento grazie all’app Kick sarà possibile essere sempre aggiornati sul calcio e sulla squadra del cuore mentre a partire dal mese di novembre sarà disponibile Sky Go.

Il Galaxy Note 4 garantisce infine una protezione dei contenuti e dei dati personali grazie alle avanzate funzioni di sicurezza. L’accordo con PayPal permette di effettuare pagamenti e accedere a offerte e-commerce attraverso il riconoscimento dell’impronta digitale.

Una delle più importanti novità di Galaxy Note 4 riguarda il design: elegante e raffinato grazie al profilo in metallo e alle linee fluide che si fondono con il display in un’unica curvatura. Inoltre la texture morbida assicura un comfort incredibile e facilita l’uso del dispositivo con un sola mano.

Galaxy Note 4 è dotato di microfoni multipli e di un altoparlante in grado di eliminare più efficacemente il rumore quando si parla in ambienti chiassosi. Il registratore vocale incorporato offre otto diversi contrassegni vocali direzionali e una funzione di riascolto selettiva per isolare e ascoltare soltanto determinate voci in una conversazione di gruppo.

Galaxy Note 4 ha infine un lettore d’impronte digitali ancora più potente per tenere al sicuro i dati personali, nonché il primo sensore UV del mondo montato su un dispositivo mobile.

Galaxy Note 4 sarà disponibile a partire dal 17 ottobre nei colori Charcoal Black, Frost White, Bronze Gold al prezzo suggerito al pubblico di 769,00 €.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3